Cuore In Mare

MEGATTERA "Cuore in mare" è il nuovo disco

Primo disco della band milanese Megattera"Cuore in mare" uscito a dicembre 2023 in solo formato vinile, totalmente autoprodotto. Curato in ogni minimo dettaglio, dalla copertina con l’artwork dell’artista Ylenia Manzoni fino al colore del vinile (stampato da Elettroformati) a rappresentare il cuore del titolo.

Oggi 23 febbraio 2024 approda su tutte le piattaforme digitali coi suoi sette brani, di cui quattro ancora inediti. Il disco alterna tracce più intime e sognanti (come "Whale" e "Luce") a brani più votati al groove e che fanno muovere la testa (come "Ginko", "Rido" e "Il bar alla fine del mondo").

L’ispirazione naturale è sempre molto forte nell’immaginario della band e accompagna nel corso di tutto il disco, che si apre e si chiude col suono del mare. I temi dei brani alternano immagini intimiste ed evocative ("Whale", "Luce"), con un tocco di nostalgia ("Cuore in mare"), a istantanee di vita ("Il bar alla fine del mondo") e riflessioni di respiro più universale ("Ginko" e "Rido").

Immancabile il tema del viaggio, interiore e fisico, ben rappresentato dal brano "Luna monte e mare". Nel complesso, un lavoro vario e curato che abbraccia tutte le anime di una band versatile dal sound progressive soul contaminato da influenze nostalgiche, vibes bossa e funk.

Scopri il disco: https://bfan.link/cuore-in-mare

Acquista il vinile

https://www.rockit.it/megattera/shop/vinile-cuore-in-mare-lp/1366

MEGATTERA "Cuore in mare" è il nuovo disco

Cuore In Mare

Voci: Marianna Sala
Chitarre e ukulele: Maurizio Zucchelli
Tastiere, batterie, basso: Raffaele “Rabbo” Scogna
Produzione: Raffaele “Rabbo” Scogna
Mix e Master: per Whale, Luce e Luna, monte e mare Marco Olivi; per Rido, Ginko e Il bar alla fine del mondo: mix Rabbo Scogna e master Marco Olivi; per Cuore in mare, mix e master Rabbo Scogna.
Artwork di copertina: Ylenia Manzoni
Scatto di copertina: Federica Davoli (RIkaFormica)

  Nell'intervista: Come nasce il progetto Megattera?

BIO:

Dopo oltre tredici anni di avventure musicali e di vita insieme, Marianna (voce) e Maurizio (chitarra) decidono di dare vita a un progetto di inediti col nome Megattera. Progressive soul dall'anima poetica, il loro sound unisce l'ispirazione naturale ad atmosfere lo-fi e più portate al groove. Megattera nasce dal desiderio di espressione con un linguaggio personale per dare vita a un mondo e un immaginario che rappresentino appieno l’essenza della loro maturazione musicale.

Megattera

Cominciano a scrivere brani inediti quasi per caso. La spinta primaria è stata la crescita personale e l’esigenza di esplorare parti di loro che ancora non avevano messo in campo nel loro percorso musicale. Marianna a fine 2017 è partita per un viaggio nelle Egadi che è stato spirituale oltre che fisico e, dopo un’esperienza meditativa quasi magica, ha scritto il primo brano in assoluto (che è anche il primo singolo della band, "Whale", uscito nel giugno 2022).

"Whale" è un brano evocativo e sognante che richiama il tema della ricerca di sé attraverso il parallelo con la balena. Per i Megattera la balena rappresenta un animale-totem, una sorta di spirito guida indissolubilmente legato al viaggio nella scrittura. Marianna ha subito la fascinazione di questo animale a partire dal primo brano che ha scritto, che è stato appunto "Whale".

Da quel momento tante balene hanno “incrociato” la sua strada: una serie di regali, libri letti e casualità, le facevano vedere balene ovunque. Visto che per Marianna e Maurizio il caso non esiste, è sembrato loro che avesse molto senso dare il nome Megattera al progetto.

La simbologia della balena li ha convinti definitivamente: un animale immenso e misterioso che rappresenta da sempre l’immersione nelle profondità dell’inconscio, la saggezza atavica e la forza della natura.

Nel 2023 escono altri due singoli della band milanese: "Ginko" e "Rido", che mettono in risalto un’altra anima della band, più funk e groovy. "Ginko" sottolinea la complessità e la ricchezza che appartengono a ogni essere umano, oltre le definizioni e le etichette. Il tema si innesta su un beat afro quasi ipnotico, accompagnato da un riff blues viscerale, che rendono il brano fresco e coinvolgente. "Rido" vuol essere un atto di resistenza contro le logiche dell’odio e delle divisioni, un inno alla vita dal sound soul funk.

  Nell'intervista: Come nasce il progetto Megattera?

A fine 2023, i Megattera stampano in maniera completamente indipendente il loro primo disco in vinile, dal titolo "Cuore in mare". Un EP che contiene sette brani, di cui quattro non ancora usciti in digitale. La trackllist del disco comprende, sul lato A, "Whale", "Luce", "Ginko" e "Rido", mentre sul lato B "Luna monte e mare", "Il bar alla fine del mondo" e "Cuore in mare".

Un lavoro che abbraccia le tante sfumature e influenze della band restando fedele al sound progressive soul dall’anima romantica e sognatrice, ma anche trascinante e dinamico. In contemporanea con l’uscita del disco, la band Megattera si allarga per accogliere il bassista Vittorio Romano e il batterista Dave Ceiner in vista dei live ancora in via di definizione.

Sito - Instagram

Roberto
Roberto

Ideatore e Fondatore di Diffusioni Musicali, collaboro con diverse realtà del settore musicale per promuovere con esse giovani artisti e musica emergente.