242326702_4113268655461808_892979730361396078_n

” Ti Porterò a Ballare ” ha un messaggio molto forte

Andrea Candolfo parla ai microfoni di Diffusioni Musicali:

” Ti Porterò a Ballare è stata scritta durante il periodo di lockdown, c’era il divieto di fare qualsiasi cosa, pensa a quanto sarebbe stato bello poter portare a ballare qualcuno a cui sei legato… ho chiuso gli occhi e ho iniziato ad immaginare. Era un’immagine tanto bella e romantica, in quel periodo ancora di più.

Questo periodo ha cambiato un po tutti, sotto certi punti di vista. Però ti dico anche che questa canzone è anche un po dedicata a me stesso, non ho passato un bel periodo durante l’inverno passato, mi sono sentito soffocare più volte… quindi si, è anche un po per me, un modo per dire: ti porterò ad essere allegro, spensierato. C’è tanto bisogno di normalità, semplicità e leggerezza. Il brano, nella sua semplicità, ha un messaggio molto potente, molto forte. ”

Non vediamo l’ora che arrivi il primo ottobre per poter ascoltare il nuovo lavoro del cantautore milanese.

Leggi anche  Andrea Candolfo - Il mio inverno buio ha fatto nascere " Ti Porterò a Ballare "