Vai al contenuto
  • 2 min read

ZEROCALCARE firma il nuovo video de GLI ULTIMI

E’ intitolato “Favole” il secondo singolo estratto dall’imminente nuovo album della street punk band romana Gli Ultimi. Il brano è supportato dal videoclip a firma ZEROCALCARE.

GUARDA IL VIDEO  ASCOLTA IL BRANO

Ascolta il brano

Open in Spotify

Uscirà il 9 ottobre per Time To Kill records / Hellnation records “Sine Metu” il nuovo atteso album della storica street punk band Gli Ultimi. Dopo la preview di giugno con il brano “Tutto Sbagliato” – guarda il video – la band capitolina pubblica un secondo singolo dal titolo “Favole” e il brano gode del videoclip scritto, disegnato e diretto da ZEROCALCARE. Per il fumettista romano è il secondo videoclip musicale della carriera e viene pubblicato in anticipo rispetto alla prossima uscita della serie Tv che ha realizzato per Netflix. Con “Favole” Zerocalcare racconta, come in una disillusa favola moderna, di un qualsiasi ragazzino disadattato di periferia, il quale, incontrando per caso spiriti affini, si appassiona alla cultura punk ritrovandosi così a crescere in una comunità che contribuisce alla sua formazione e alla sua identità.

Favole” è un pezzo cruciale per noi – racconta la band – perché la sua scrittura ha sancito la fine di quella lunga pausa che ci eravamo presi prima di riprendere a suonareCattura quel preciso momento in cui eravamo sospesi tra la voglia di arrenderci e quella di andare avanti; tra disillusione e il desiderio di riscatto. Per fortuna il secondo stato d’animo ha preso il sopravvento ed è nato “Sine Metu”. La collaborazione con Michele “Zerocalcare” – conclude la band – ci riempie d’orgoglio; con lui c’è un rapporto di stima e amicizia da molti anni e, tra i vari provini che gli avevamo mandato, ha scelto “Favole” per realizzare il video, tenendo fede a una vecchia promessa che ci eravamo fatti qualche anno fa.”

Sine Metu” verrà presentato dal vivo in due occasioni: un listening party che annunceremo nelle prossime settimane e un live showcase in un club di Roma proprio il 9 ottobre.

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.