Vai al contenuto
  • 2 min read

Biografia ULULA & LA FORESTA

Il progetto ULULA & LA FORESTA nasce a Milano nel 2016 quando Lorenzo Garofalo in arte ULULA incontra tra i banchi del CPM Music Institute quelli che diventeranno i componenti de La Foresta: Andrea Mandelli, Filippo Maria Chiarini, Maximilian Agostini e Simone Carradori. L’obiettivo è quello di accompagnare la voce e i testi del cantautore sperimentando tra il rock e il folk alla ricerca di un sound insolito e contaminato da diversi generi e sonorità. Da subito il progetto funziona ed è protagonista in diversi contesti musicali tra cui il MonigArt Festival (BS), un evento FAI al Tempio del Lazzaretto di Verona (in apertura ad Andrea Valeri) e a Mantova per Radio Pico. Nel dicembre 2016 accompagnano Franco Mussida all’Auditorium Massimo di Roma dove, oltre a suonare brani celebri del chitarrista, presentano alcuni inediti del proprio repertorio, con successivi concerti tra cui: Circolo Ohibò di Milano, il Festival River e Sofar Sounds a Verona. Nel 2017 arriva il primo tour Estate povera che tocca 15 città italiane tra cui Bologna, Firenze, Verona, Bergamo e Rimini. Nel periodo invernale dello stesso anno parte il tour BLACKINVERNO con ultima tappa a Torino. Nel gennaio 2018 si concludono le registrazioni del primo EP prodotto da Max Elli. Nel maggio del 2018 esce Lacerba il primo singolo di ULULA & La Foresta. Nello stesso periodo avviene l’incontro e la collaborazione con Miele e con il produttore Lorenzo Cazzaniga che sfocerà con la produzione del brano Un uomo e una donna. Nel 2019, con l’aggiunta di Alessio Profeti alle percussioni, entrano al CoreTzone Studio di Diego Maggi per registrare il nuovo disco e contemporaneamente suonano per il tour di Chiara Dello Iacovo. Oddio l’oblio è il brano pubblicato da ULULA & La Foresta che ha vinto nelle audizioni live il premio Musicultura come miglior performance aggiudicandosi un posto nella compilation Musicultura 2020. Il 9 ottobre esce il nuovo singolo per Piuma Dischi Sulle spalle dei giganti. Non esiste niente, suo nuovo singolo.

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.