October 28, 2021
Read Time:1 Minute, 20 Second

“Svegliami quando sarà finita” è il secondo dei cinque singoli che anticipa l’uscita del nuovo album (prevista prima dell’estate) di Saverio Grandi. Questo artista è uno dei songwriters più prolifici e di successo del nostro paese, ha pubblicato oltre 300 brani e collaborato con artisti del calibro di (compresa la recente “una canzone d’amore buttata via”), Laura Pausini, Nek, Raf, Stadio, Marco Mengoni e tanti altri, vendendo 21 milioni di copie e totalizzando oltre 650 milioni di views su .

Dopo “mi piace”, Saverio pubblica il 19 febbraio “svegliami quando sarà finita”, un pezzo stilisticamente diverso dal precedente ma sempre estremamente valido. Stiamo parlando di una canzone molto sentita, un inno al “non mollare mai” nonostante il brutto periodo. Un molto sentito, coraggioso, che dimostra un’incredibile onestà e libertà intellettuale. Saverio Grandi, in questa canzone, descrive perfettamente il “sentiment”, il percepito della maggior parte dell’umanità perchè, in fin dei conti, tutti vogliamo che finisca questo bruttissimo periodo storico e non sempre abbiamo la forza di affrontarlo. Insomma, un inno alla resilienza, una parola che ormai abbiamo imparato benissimo. Nonostante il messaggio molto intimo e malinconico, il pezzo si rivela molto orecchiabile e ben arrangiato (anche se vista la qualità dei lavori di Saverio, c’erano pochi dubbi), la voce calda e “amica” accompagnano l’ascoltatore che si lascia abbracciare da una struttura musicale che rende perfettamente l’idea e il feeling della canzone. Un altro singolo, un altro passo, un altro tassello che va a comporre quello che sarà sicuramente un album molto interessante.

Thomas Libero

About Post Author

desa-comunicazioni

Close