my dark reality two copia 640x640

“Soulless”, il nuovo singolo della band statunitense My Dark Reality

“Soulless”, il della band statunitense My Dark Reality, si inserisce nel quadro del classic rock di qualità. Impossibile non riconoscere e non segnalare la citazione che la sezione ritmica fa della splendida “Passenger”, frutto della storica collaborazione tra Iggy e Ricky Gardiner. Sulla sequenza di accordi viene poi incastonata una voce che per stile ed interpretazione non può non rimandarci alle migliori performance di Gwen Stefani, iridescente leader dei No Doubt.

Il gruppo dice di ispirarsi a Motley Crue e Green Day, ma tranne un’attitudine smaccatamente rock, francamente fatichiamo a trovare tracce dei su citati in questa educata “single version”. Piuttosto ci sentiamo di inserire la fresca band dell’Ohio nel lotto di chi comunque riesce a portare a casa un risultato credibile, rileggendo sonorità e soluzioni già abbondantemente esplorate, grazie ad intelligenza e gusto. Diverso probabilmente si fa il discorso vedendo la giovane band dal vivo, dimensione in cui, effettivamente, un’estetica smaccatamente hard rock/hight school punk riavvicina il quartetto al campo da gioco dei propri beniamini. Ci rammarichiamo solo delle omissioni dei credits che non ci hanno permesso di conoscere il nome di chi ha curato l’ottima produzione di questo brano, poiché per registrazione e missaggio ci è sembrato un lavoro portato a compimento con grande professionalità.

Ascolta Soulless su :

Leggi anche  Aquilone è il singolo d'esordio di sonogiove

https://open.spotify.com/album/44KnDCyJrHY7n726n5duXy

Altri Articoli Interessanti