shirley la tua stretta STz8oz6YZ8M 768x432

Shirley, La tua stretta

 Shirley Di Vincenzo nasce a Gattinara un piccolo paese in collina.
La musica la rapisce fin dalla più tenera età coinvolta  all’ascolto anche dal padre con i  dischi dei Queen, degli Scorpions, Toto e tanti altri.

Crescendo aumenta sempre di più la sua passione per la musica e come spesso accade, per proporsi, inizia a partecipare a piccoli concorsi canori.
Ma il paese di provincia è piccolo, ha poco spazio per le esigenze artistiche di Shirley e allora il pensiero alle grandi città come Milano e Torino diventa costante.

La compagnia dell’olmo mette a disposizione dell’artista un palcoscenico per esibirsi in spettacoli di musical e da il via ad un radicale cambiamento oltre che artistico anche di vita.
I The vox rock band  rappresentano un’altra esperienza della cantante, ma la voglia di emergere e di essere inequivocabilmente se stessa è tanta. Shirley ha bisogno di esprimersi e vuole essere leader di se stessa e delle sue aspettative artistiche.

L’incontro con il produttore musicale David Marchetti gli apre una ulteriore  porta per farsi conoscere e dare inizio ad una operazione discografica e mediatica con la canzone #nobully che l’artista definisce la sua bambina.

Un esperienza diretta con il bullismo e un inno a ribellarsi, ad essere sempre se stessi comunque, anche quando ti dicono di essere uno zero.
#nobully è una chiave per aprire il lucchetto che il bullo impone alla sua vittima. #nobully  e un grido per dire basta.
Attualmente in promozione con il singolo dal titolo “La tua stretta” scritta da Shirley con la collaborazione di Luigi Cerin  anche regista dell’interessante videoclip.

Leggi anche  “Icaro” vola verso l’indie pop nel nuovo singolo di Yane

https://www.facebook.com/mammashy

Press, radio, Tv Agency
DCOD Communication By GB Play
promoradio@dcodcommunication.it
promostampa@dcodcommunication.it

Altri Articoli Interessanti