October 27, 2021
Read Time:1 Minute, 56 Second

Seba, una delle penne più talentuose del panorama cantautorale italiano, presenta il singolo UNA GIORNATA INUTILE che segue il successo del brano SEMBRA UN FILM, uscito lo scorso inverno e che ha segnato il rientro sulle scene dell’ nelle sue vesti di cantautore.

Possiamo ancora fidarci delle persone che dovrebbero amarci senza condizione? 
Possiamo mai fidarci di chi dovrebbe difenderci dai cattivi?

UNA GIORNATA INUTILE ha un testo davvero importante che l’artista ha saputo trasferire non solo nelle parole ma anche nelle immagini del .
La descrive le emozioni e le sensazioni che vengono vissute quando un rapporto è complicato e conflittuale ma al contempo necessario e imprescindibile, quando emerge il bisogno di proteggersi dal mondo esterno pieno di insidie.
La sensibilità di Seba appare in tutta la sua essenza nell’ideazione del videoclip che sovverte la favola di Cappuccetto Rosso. Un video noir in cui l’unico colore è il rosso, colore dell’ ma anche del sangue. A differenza della nota fiaba, qui Cappuccetto Rosso rinnega l’apparente sicurezza data dalle mura domestiche e la protezione del cacciatore armato di fucile e sceglie il .
Il significato è quanto mai attuale: possiamo ancora fidarci delle persone che dovrebbero amarci senza condizione? Possiamo mai fidarci di chi dovrebbe difenderci dai cattivi? E chi sono poi i cattivi? Chi protegge chi?

La capacità di Seba di cogliere le inquietudini del quotidiano e di racchiuderle in un testo lo rende il che ci arriva ad ogni sua canzone.
UNA GIORNATA INUTILE, insieme a SEMBRA UN FILM, andranno ad inserirsi nell’album, ad oggi in lavorazione, che uscirà il prossimo settembre.
Seba, arrivato al successo nel 2006 con DOMENICA D’ESTATE, considerato brano evergreen della musica italiana , è anche co-produttore e co-autore con Mario Venuti di CADUTO DALLE STELLE  e del suo album Motore di Vita oltre al singolo di Venuti IL PUBBLICO SEI TU uscito in questi giorni;è anche  produttore di Alessio Caraturo, uscito lo scorso anno con LONTANO LONTANO. Seba, al secolo Sebastiano Barbagallo, è siciliano di e cresce sotto l’ispirazione del conterraneo FRANCO BATTIATO dal quale si sente ispirato da sempre e dal quale trae ispirazione per sviluppare la sua arte che è a tutto tondo: produce, suona, sperimenta, canta e -non ultima passione- realizza videoclip.

About Post Author

DM-Staff

Appassionata di musica e di scrittura, assidua frequentatrice di concerti, collaboro con testate giornalistiche online locali
Close