Vai al contenuto

Samuel Vampo canta una “Semplice” storia d’amore

Samuel Vampo è un giovane artista pugliese che ha da poco pubblicato il nuovo singolo dal titolo “Semplice”: un brano che racconta una storia d’amore e delle sue complicazioni legate alla fatalità degli eventi. Il brano è sicuramente molto solare ed anche allegro. Potremmo dire estivo. Di fatti la traccia “Semplice” ha sonorità molto aperte e funkeggianti che lasciano respirare un’atmosfera anni Ottanta. Non solo: il brano si pone come un inno spensierato a vivere le relazioni umane in modo sereno specialmente dopo il periodo pandemico si spera finito.

Cantare la gioia è una sfida che Samuel Vampo ha colto e affrontato e forse anche finto in modo efficace.

Biografia Samuel Vampo

Samuel Vampo, classe 1988, di Grottaglie (Taranto), si approccia alla musica all’età di tredici anni, quando inizia a studiare chitarra. A sedici anni scrive e compone i suoi primi brani, avvicinandosi progressivamente allo studio del canto e della scrittura. La voglia di fare musica propria lo porta a formare una band, (Sixtynine), con la quale suona per sette anni ricevendo numerosi consensi tra contest, ospitate televisive e piazze pugliesi. Frequenta, nel 2010, gli stage del Tour Music Fest dove, col maestro di canto moderno Franco Dattola, perfeziona i suoi studi.

samuel vampo

Samuel Vampo

Nel 2012 intraprende studi di armonia e, nello stesso periodo, inizia a incidere nel suo Home Studio diversi brani avvicinandosi, in questo modo, allo studio di altri strumenti musicali (basso, synth e pianoforte). Intraprende una vera e propria ricerca di nuove sonorità che vengono continuamente mescolate nelle sue composizioni. Principalmente si avverte un’impronta pop influenzata da atmosfere rock, funk e soul. Nel 2013, con la supervisione del produttore artistico Antonio Parisi (TwentySix Studio), incide i brani che andranno a far parte del suo primo EP e prosegue gli studi di canto moderno col maestro Mario Rosini. Nel settembre del 2015, debutta in tutti i Music Digital Store con “Non c’è pericolo” il suo primo album composto da 10 brani.

nv-author-image

Luna De Benedictis

Continua
50%