October 25, 2021
Read Time:4 Minute, 4 Second

ROSE VILLAIN – GUÈ PEQUENO – SIXPM È DISPONIBILE IL VIDEO DI ELVIS

il loro nuovo singolo che vanta la straordinaria presenza della voce originale di ELVIS PRESLEY

È disponibile da oggi – al link https://youtu.be/dx3YSuo-NE8 – il di “ELVIS” (prod. Sixpm), il di e GUÈ PEQUENO, che vede i due artisti nuovamente insieme dopo il grande successo di “Chico”, che ha segnato la prima collaborazione tra i due – oltre a essere il più streamato dell’ultimo del rapper!

Il brano – uscito per Columbia Records Italy/Sony Music Italy e già disponibile al link https://smi.lnk.to/Elvis – ha al suo interno la preziosa presenza della voce originale del re del rock’n’roll Elvis Presley in “Heartbreak Hotel”!

“Eravamo a Santo Domingo con Sixpm e stavamo parlando di creare questo brano, influenzati dalla latina, caraibica, che sentivamo tutti i giorni lì in radio – racconta Rose Villain – Lui aveva la chitarra e ha dato vita a questo giro che mi ha ispirato la canzone su un amore un po’ tossico, molto rock’n’roll, di passione. Era un po’ che avevo in mente quest’idea, sono una super fan di Elvis Presley e ho pensato di inserire ‘Heartbreak Hotel’, che è la mia canzone preferita sua e poi è arrivata la bellissima notizia: ci avevano dato la licenza di inserire la voce di Elvis.”

sixpm,rosevillain,guepequeno_elvisE, a proposito della collaborazione con Guè, continua: “A quel punto ho pensato subito di proporre il pezzo a Guè, gli è piaciuto tantissimo, lui è molto rock’n’roll e ho voluto chiedere a un artista che fosse come il tipo di cui si parla nel brano. L’accoppiata in ‘Chico’ è stata super figa, le nostre voci sono un bel match, c’è stima reciproca e avevamo entrambi voglia di fare un pezzo insieme. È nato in modo naturale, casualmente in estate. Ci ripresentiamo così con un nuovo pezzo, siamo molto contenti.”

Il brano arriva dopo “GOODBYE” (prod. SIXPM), il cui – diretto e girato interamente da Rose Villain con uno smartphone – è online al link https://www.youtube.com/watch?v=8H3CaiDWh7I.

Nel pezzo urban pop dalle influenze 80’s e trap – disponibile in streaming e digitale al link https://SMI.lnk.to/goodbye – Rose racconta ironicamente di un post break-up condito di sgommate e anelli di fumo, destreggiandosi con reference da Gomorra a Miró.

“GOODBYE” è stato anticipato dall’uscita di due brani – “BUNDY” e “IL DIAVOLO PIANGE” –, i primi in italiano della carriera dell’artista di casa Machete.

“IL DIAVOLO PIANGE”, disponibile in streaming e digitale al link https://smi.lnk.to/ildiavolopiange, è un pezzo trap con influenze cloud rap che parla di desiderio e possessione. Prodotto da SIXPM, usando synth analogici vintage e 808 distorte, è stato scritto da Rose per lui nel loro home-studio di New York. Il video del brano, disponibile al link https://bit.ly/3fkLuyF, è ambientato a New York e diretto da Joe Mischo aka Brume, regista di Los Angeles.

BUNDY è il primo pezzo in italiano di Rose Villain, prodotto da Young Miles e accompagnato dal video, diretto da Rose Villain e SIXPM, visibile al link https://bit.ly/3esWw4w. Il brano fonde hard/trap con l’elettronica ed è la perfetta cornice per una presentazione “cattivissima” del nuovo progetto.

Nata a Milano e poi trasferitasi a New York, la , autrice, regista, ballerina e producer ha all’attivo milioni di stream. Di certo Rose Villain ha tutte le carte in regola per ribaltare l’attuale scena musicale grazie alla sua visione cinematografica, che rende le sue canzoni simili a un thriller.

Da piccola Rose smetteva di piangere solo quando sua mamma le faceva ascoltare Prince. Ha iniziato a cantare e a scrivere ispirata da “gli dei del rock” come i Nirvana, i Rolling Stones e Johnny Cash, arrivando agli “dei del rap” come Biggie e Tupac. Durante il liceo, trascorreva il suo tempo tra la lettura di Edgar Allan Poe, lo studio della criminologia e la sua band punk, The Villains. Poi, sempre più interessata alla musica, prima si trasferisce a Hollywood e si iscrive al Musicians Institute, e, successivamente, continua il suo percorso a New York. Rose fa il suo debutto con il “Get The Fuck Out Of My Pool” prodotto dal producer, e suo compagno, SIXPM e pubblicato da Machete. Attira così l’attenzione dell’etichetta Republic Records, con la quale firma un contratto. Il 2018 la vede pubblicare il singolo “Funeral Party”. Nel 2019 arriva “SWOOP!”, brano prodotto da Sidney Swift (Nicki Minaj, Beyonce) che riprende il classico dei Tag Team “Whoomp! (There It Is)”. Il 2020 vede l’esordio musicale di Rose in italiano per un nuovo progetto targato Machete e firmato da Sony Music Italy.

www.instagram.com/rosevillain/

About Post Author

DM Staff

Amiamo la Musica, specialmente quella Indie , non a caso abbiamo creato il sito Diffusioni Musicali, ma per dare agli Artisti Emergenti uno strumento in più, per dare loro voce e visibilità. Lavoriamo ogni giorno per migliorarci e per trovare nuovi spazi dove divulgare le nostre pubblicazioni, se vuoi sostenerci clicca sul pulsante giallo infondo alla pagina.

Articoli correlati

Close