Vai al contenuto
  • 2 min read

“Quarantine Mood”, l’Ep di Helmet Project

“All’improvviso tutto si spense, tutto diventò incerto e buio”

Quarantine Mood” ripercorre lo stato d’animo di un’adolescente che durante il primo lock down si trova rapito della sua quotidianità, dei valori esistenziali più semplici come la socializzazione, il contatto umano e si ritrova catapultato in una dimensione nella quale vaga in cerca di una logica che non riesce ad elaborare.

Dopo due anni “Quarantine Mood” continua ad essere il mood di una generazione non più in quarantena ma in corsa verso la salvezza, una generazione che scappa dalla distruzione, dalla devastazione di una guerra che neanche riesce a realizzare e a spiegarsi.

Spruzzi di Jazz, di nu-jazz, di upbeat, indie e pop in cui le percussioni analogiche come xilofono, marimba e batteria si incontrano con l’elettronica creando un sound collocabile all’interno della new jazz generation.

Le cinque tracce dell’Ep sono la sintesi di un vagare nella musica in cerca di se stessi durante i primi mesi della pandemia. “Walking Alone”, la prima traccia, uscita come singolo nel giugno 2021, il cui video girato da Federica Vero è stato finalista al Rome music video festival 2022, rappresenta il “camminare da solo” in cerca di una ragione, di un bagliore, di una luce nel suono della musica che Helmet Project ritrova nella seconda traccia “The Sound of light”, pubblicata nel novembre scorso, in cui il sax di Sergio Battaglia si libera creando un senso di libertà.

“Sense of Freedom”, terza traccia, rappresenta la naturale evoluzione del brano precedente sempre con la partecipazione di Sergio Battaglia, in cui il “senso di libertà” ritrovato nella prima estate di quel periodo ci aveva fatto illudere.

“Quarantine mood” è la quarta traccia, quella che dà il titolo all’Ep e che ci indica che purtroppo il mood non è molto cambiato e che adesso, più che mai per tutti noi, ma soprattutto per i giovani, il momento storico continua ad essere difficile ma non perduto. “Loss” è la traccia che chiude l’Ep: un breve grido di speranza affinché i giovani tutti possano ritrovare la libertà, l’amore e soprattutto la fiducia in un futuro che purtroppo adesso sembra fermarsi come un ingranaggio che nuovamente si è bloccato.

Ascolta “Quarantine Mood” di Helmet Project

Link streaming su Spotify:

https://open.spotify.com/album/2TtT5YaiE3TokNrlEhkYzc

Pagina facebook dell’etichetta:

https://www.facebook.com/isulafactory

Per contatti: info@isulafactory.it

nv-author-image

Arturo Del Gaudio

Appassionato di Musica

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.