Read Time:5 Minute, 12 Second

Esce oggi 17 novembre 2021 il nuovo singolo di Ulisse Schiavo dal titolo Precious Silver Grace. Un nuovo capitolo e un cambio di direzione per il cantante e chitarrista padovano classe 1994. Un brano che è un tormento elettronico, che suona come la colonna sonora di una fuga notturna, come perdersi all’interno di un club sotterraneo berlinese: un feat fantascientifico tra Jeff Buckley e Apparat.

Così abituati a sostare, sicuri della forza che ci attacca al suolo, saliamo e ci eleviamo caricandoci il peso. Pesiamo con le nostre suole le nostre caviglie, le rotule e la spina dorsale, i nostri capelli, le nostre palpebre. Stiamo.
Eretti e fieri, in equilibrio sulle nostre estremità, ci agitiamo per non cadere.

Inermi, di fronte a certe angolazioni di noi stessi.

Inspira a pieni polmoni e dai silenzi e dalle pause e dalle esplosioni e i dirottamenti e l’intimo in vetrina e nel tuo buio lasciati percorrere dal mancamento. Abbandonati alle sabbie mobili del pavimento liquido su cui da sempre combatti. Ora correggi la luce per essere dal lato giusto dell’inquadratura, col tuo nuovo sguardo, la tua nuova prospettiva. Finalmente vivo. E quando sei dall’altra parte, piegato, accogli il dolore nel ventre e nello stomaco. Accoglilo come tuo compagno fino alla caduta. E ascolta la calma del corpo esausto.

Riparti dal piano terra ed ascendi con lo sguardo ben fisso su di te.
Perché è nel momento della noia che inizia l’attacco. Per una nuova difesa.

Segui le tracce di chi porta con sé lo stendardo della grazia. La grazia preziosa. La grazia d’argento dell’armatura riposta. Segui le tracce di chi ha con sé la memoria dell’esperienza, imparane il linguaggio e lasciati guidare verso il fuoco per essere in luce, sotto la giusta luce a cui sei stato affidato, dalla quale sarai plasmato d’energia già caricata in altri corpi, pronta ad essere sfruttata, per aumentarti.

P S G è la parte più sensibile di forze non violente, pronte a mostrarsi a chi è dalla parte giusta dell’inquadratura, disposto a guardare e a cercare l’altra parte. Ed è il corpo di più voci nude. Lo stesso corpo che si moltiplica pronto a guardarsi da fuori. Un corpo a corpo meticoloso fra le voci della stessa gola che si lascia addomesticare per potenziarsi.

Ascolta Precious Silver Grace di Ulisse Schiavo

Se ti piace fallo salire nella Top 10
[Voti: Media: ]

BIO: 

Ulisse Schiavo è un cantante e chitarrista classe ’94 di Padova.
Nel 2015 pubblica l’EP d’esordio “Viscera” (Dischi Sotterranei, Gas Vintage Records) registrando in presa diretta voce, chitarra e grancassa. Non un puro one-man-band e nemmeno un bluesman, il suo stile è lirico-straziato, evocativo, tanto da essere paragonato per le qualità vocali a un primo Tim Buckley. Questa la dimensione che lo porterà ad esibirsi per tre anni, salendo su numerosi palchi e in apertura, tra i molti, a Bombino, Dellera, Sacri Cuori, Universal Sex Arena passando per il Folk Fest di: “Villa Ada Incontra il Mondo”, fino al suggestivo concerto all’alba insieme a Cristiano Godano per i Livigno Adventure Awards. Parallelamente, insieme al batterista e designer Riccardo Pirotto, inizia a lavorare a Flummo, progetto sperimentale nato da alcune improvvisazioni insieme alla coreografa e danzatrice Margherita Pirotto e con la musicista e performer Debora Petrina. La forma canzone si frammenta per ricostruirsi attraverso un flusso sorretto da un loop di chitarra campionato live, con cui i due musicisti dialogano in un costante rapporto fra il suono e il movimento dei danzatori. A maggio 2015 pubblicano “Earth Is Where”, EP autoprodotto: 24 minuti, quattro brani di cui tre recitano, in italiano ed inglese, un estratto dall’Orestea di Eschilo. Ne seguono diversi concerti e una residenza negli spazi di Atipografia (Galleria d’arte contemporanea ad Arzignano, Vicenza) in cui i due producono la performance restitutiva dell’EP, messa in scena insieme a Margherita Pirotto. A ottobre 2017 si iscrive al corso triennale in design della moda e arti multimediali all’Università IUAV di Venezia. A settembre 2019 prende parte come assistente alla regia a: “OtellO”, nuova produzione di Kinkaleri (che debutterà solo nell’ottobre 2021).

Nel Marzo 2021 conclude il percorso di studi e si laurea. Contemporaneamente inizia la produzione del nuovo lavoro solista “Precious Silver Grace” con l’intenzione di costruire delle sonorità “oltregenere” in grado di creare un ponte fra “Viscera”, di stampo folk/blues, e le nuove contaminazioni figlie delle esperienze (musicali e non) accumulate durante il percorso di studi, residenze e nel teatro. L’uscita del disco è prevista per il 2022 per Dischi Sotterranei.

https://www.instagram.com/ulisseschiavo/
https://www.facebook.com/UlisseSchiavoOfficial

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close