Vai al contenuto
  • 5 min read

Praja – Gallipoli (LE), un’altra super settimana!

Un’altra settimana di ospiti importanti, ritmo e grande spettacolo prende vita alla Praja di Gallipoli (LE) dal 25 al 31 luglio 2022. Per il locale di Baia Verde, punta di diamante dei tanti spazi gestiti da Musicaeparole, la festa non è solo di notte. Si inizia infatti a ballare il pomeriggio, momento ideale per godersi il tramonto in uno scenario perfetto, tra sorrisi, musica e tanto mare.

Lunedì 25 luglio 2022, per il party Ange Ou Demon, Andrea Damante torna a far scatenare la Praja di Gallipoli, con il suo sound esplosivo e pieno di energia. Noto anche a chi non frequenta le disco per le sue apparizioni tv, è ormai un nome consolidato nei locali di tutta Italia. Originario di Gela, classe ’90, pignolo, pubblica con super etichette come Ultra, Armada, Warner o Spinnin’ Records, su cui è da poco uscito l’intenso singolo “Scars”, con Chico Rose.

Martedì 26 luglio 2022 il programma della Praja di Gallipoli è incandescente. Arriva Guè, ovvero Gué Pqueno, tra i punti di riferimento del rap italiano moderno. Affermatosi con i Club Dogo, ha appena pubblicato “TOCA”. Tra i pezzi più ascoltati su Spotify c’è “Chico”, con quasi 74 milioni di streaming. Lo ha realizzato con Rose Villain, anche lei alla Praja. Classe ’89, milanese, “Don Madellin” la rende popolare. Chiude il cerchio TY1, campano, è dj producer e turntablist. “DJUNGLE” è l’album più recente. L’aftershow è affidato ad Angemi, dj producer italiano tra i più stimati. Regolarmente collabora con label come Smash The House o Spinnin’.

Mercoledì 27 luglio 2022, un altro tris di pesi massimi prende possesso del palco della Praja di Gallipoli. C’è Sick Luke, rapper italiano classe 1994 nato a Londra. “X2” è il suo album manifesto. In console il sound è quello del top duo italiano Merk & Kremont. Stimati in tutto il mondo, sono tra i producer italiani più forti del momento. “Tribale” di Elodie l’hanno prodotta loro. Chiude il cerchio il duo Il Pagante, sinonimo di energia e ironia. Nati a Milano nel 2010, sono celebri per  “Entro in pass” o “Faccio After”. Ecco per l’estate ’22 ecco la loro versione di “Supercafone”, che diventa “Super Cafoni”, con Piotta. 

Giovedì 28 luglio 2022 torna alla Praja di Gallipoli il top dj producer francese Martin Solveig, anche lui tra i cavalli di battaglia di PopFest, party festival che da anni riempie le notti di Baia Verde di musica, colori e grandi artisti. “Hello” è celeberrima. Ma di hit ne ha sfornate diverse, in decadi svariate. Da “Rocking Music” nel 2004 ad “Intoxicated” nel 2015, ben 11 anni dopo. Ironia, simpatia e talento lo rendono semplicemente unico. 

Venerdì 29 luglio 2022 alla Praja di Gallipoli gioca in casa la formazione di origini salentine Boomdabash.  “Tropicana” con Annalisa li conferma perfetti hit maker. Vanno ricordate “Karaoke” e “Mambo Salentino” con Alessandra Amoroso, “Non ti dico no” con Loredana Bertè. Il loro nome vuol dire ‘esplodi il colpo’ e la loro anima mescola dancehall, regga ed hip hop. Stessa matrice per Big Mama, festa che ogni venerdì torna alla Praja con la sua onda provocante e sinuosa. Ed unisce il reggae giamaicano di Bob Marley ad influenze R&B, rap, hip hop e latine, con un pizzico di elettronica.

Quello del 30 luglio 2022 non è un sabato qualsiasi per la Praja di Gallpoli. Deejay Time AdvenTour fa tappa nel Salento, in uno dei locali ai quali è maggiormente affezionato. Sul palco a far rivivere le emozioni della dance e del programma che hanno fatto la storia degli anni ’90 in Italia ci sono ovviamente Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso. Con la loro alchimia, la loro energia, il loro sound inconfondibile, tra passato, presente e, perché no, anche futuro…

Domenica 31 luglio 2022 si chiude un’altra settimana al top per la Praja di Gallipoli con il festival elettronico Synphonya, che al mixer schiera il top dj producer Luciano. Classe ’78, nato in Svizzera e cresciuto a Santiago del Cile, Lucien Nicolet all’anagrafe, è un peso massimo dell’elettronica mondiale. Ha iniziato come organizzatore di eventi e si è inventato etichette cult come Cadenza e serate come Vagabundos, Origins. Proprio le sue origini che emergono in ogni dj set. O in singoli come “Dunya”. 

 

//

Gestita da Musicaeparole, la Praja di Gallipoli, dal 2022, nell’estate 2022 è aperta 7 giorni su 7 anche ogni pomeriggio, per far ballare ragazze e ragazzi dopo una giornata di sole sulla spiaggia di Baia Verde. Il totale dei party è quindi doppio: non più 7/7 ma 14/7. La Praja Musicaeparole propone ogni genere di musica, dal pop alla trap all’elettronica. Per questo è un vero paradiso per chi ha voglia di ballare. Tra gli artisti più attesi alla Praja nell’estate ’22 citiamo almeno: 23/7 Elettra Lamborghini e Ludovica Pagani; 26/7 Gué (con Ty1 e Rose Villain); 30/7 Deejay Tme: 31/7 Luciano, 4/8 Bob Sinclar; 11/8 Steve Aoki; 12/8 Salmo; 21/8 Marco Carola. 

//

Praja 

Lungomare Galileo Galilei – Gallipoli (Lecce) / Zona Baia Verde

info: +39 3486297999

Ticket on line Praja su TicketSms

https://www.ticketsms.it/search?k=Praja

https://www.instagram.com/prajagallipoli

https://t.me/prajagallipoliofficialchannel

https://www.tiktok.com/@prajagallipoli

https://www.facebook.com/prajagallipoli

www.prajagallipoli.it

//

nv-author-image

ltc

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.