Vai al contenuto
  • 2 min read

PORTOVENERE 254: il nuovo singolo di Andr3

Portovenere 254” è il terzo singolo di Andr3 distribuito da The Orchard in uscita su tutte le piattaforme digitali dal 25 giugno.

Brano che anticipa l’uscita del primo EP da solista, si presenta come la prima ballad del progetto e rispetto ai precedenti singoli è caratterizzata da un sound più “soft e classico” tipico del pop italiano. Il brano è stato scritto in un periodo difficile della sua vita che però racconta di un week end di spensieratezza e distacco dal mondo. L’idea della canzone è arrivata proprio mentre era a Portovenere, così, una volta tornato in studio, ha provato a descrivere le emozioni provate qualche giorno prima.

Per il brano Andr3 si affida alla produzione di Robin Marchetti e collabora per gli arrangiamenti con gli amici ed ex compagni di band: Francesco Bassi (batteria), Omar Marnissi (basso) e Gabriele Sottura (chitarra).

BIOGRAFIA

Andr3 è il progetto solista di Andrea Bignami, cantante del progetto musicale EDM “Negative” e della band alternative Rock “For Sore Eyes”.
Dopo 14 anni di esperienza musicale con le 2 band Andr3 si presenta con il suo progetto solista parallelo e scrive il suo primo pezzo a fine 2020, “Il Sapore della Felicità”. Il brano presenta un testo molto personale traendo ispirazione da momenti difficili e demoni del passato ormai superati il tutto accompagnato da sonorità Pop con sfumature anni 80.

“BAD VIBES”, è il secondo pezzo in italiano dell’artista alla quale partecipa come guest Creezy, rapper bresciano. Troviamo sonorità che vanno dal pop elettronico al pop rock alternativo inglese.

Il 25/06 uscirà il terzo singolo “Portovenere 254”, prima ballad dell’artista.

Andr3 per il suo progetto artistico ha deciso di collabora con il produttore Robin Marchetti.

nv-author-image

Francesca

Appassionata di musica e di scrittura, assidua frequentatrice di concerti, collaboro con testate giornalistiche online locali

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.