Pierfrau racconta Charlize Theron: “Canto la bellezza dell’amore ai suoi inizi”

Pierfrau widescreen

La nostra intervista a Pierfrau che torna con il singolo Charlize Theron e ci racconta di più sulla sua vita e sul suo progetto artistico

Ciao e benvenuto! Chi sei nella vita di tutti i giorni?

Nella vita di tutti i giorni sono un ragazzo normale, lavoro e in una piccola azienda e cerco di coltivare il mio sogno scrivendo le mie canzoni.

Che messaggio vuoi trasmettere nel nuovo singolo Charlize Theron?

Il messaggio che voglio lanciare con questo singolo è la bellezza dell’amore nella sua forma iniziale, che deve rimanere una costante per far sì che l’amore duri per sempre. Noi c’innamoriamo della persona con cui stiamo appena la conosciamo, così come ci siamo conosciuti dobbiamo restare.

In che tipo di location pensi possa esprimersi al meglio la tua musica dal vivo e perché?

Sognando alla grande ti direi che la mia musica potrebbe stare sicuramente in un palazzetto. Non perché è meglio delle altre, ma perché quello che scrivo cerca sempre di coinvolgere più persone possibili.

Qual è l’aspetto più importante dell’arrangiamento che vuoi mettere in evidenza?

L’aspetto dell’arrangiamento che vorrei sottolineare è sicuramente la coerenza degli strumenti utilizzati con il mio vissuto e i miei gusti musicali. Questa canzone viene proprio da lì, è importante mettere quello che ci piace dentro un arrangiamento. il piano, l’acustica, la chitarra con il deley super open che si uniscono ad un sound più moderno strizzando l’occhio un po’ al mondo dell’elettronica.

Quali sono i tuoi progetti futuri?

I miei progetti futuri, se nulla dovesse cambiare, sono altri 4 singoli per il nuovo anno e chissà forse un disco alla fine di questo nuovo ciclo.

Potrebbero interessarti anche...