Petra ci parla di anoressia con il suo brano Elefante

Petra ci parla di anoressia con il suo brano Elefante

Si chiama Elefante l’ultimo singolo della cantautrice e pianista milanese Petra disponibile su tutte le piattaforme digitali.

Il brano tocca una tematica, quella dell’obesità, anoressia e più in generale dei disturbi alimentari, delicatissima ma affrontata con estrema sensibilità da parte dell’artista.  Petra riesce così a far immergere l’ascoltatore in un racconto quasi onirico, accompagnandolo con un’orchestra di violini, la dolcezza della voce e un arrangiamento ricco e articolato che mette in movimento le emozioni.

Petra ci parla di anoressia con il suo brano Elefante

Accompagnata da grandi musicisti del panorama italiano che hanno suonato per nomi indelebili come Ornella Vanoni,Vasco Rossi, Battisti, Petra riesce a dar vita a un progetto nato 5 anni fa e a registrare la sua storia suonando un pianoforte a coda, nello studio storico di Lucio Battisti.

Il video di Elefante ritrae la cantante in momenti di vita privati, momenti in cui il corpo era diventato la massima espressione di dolore per l’artista.

CENNI BIOGRAFICI DELL’ARTISTA

Cantante, pianista, compositrice e arrangiatrice, Petra nasce a Milano nel 1988 in una famiglia allargata di artisti. Trascorre l’adolescenza con quelli che saranno i nomi più importanti della scena hip hop milanese.

É vocal coach di figure affermate nel panorama italiano come Nitro, SickBudd, Warez, e produttori come Yazee e di emergenti, principalmente del mondo rap, aiutandoli a trovare la loro voce ed espressività nel canto, costruendo per ognuno di essi un percorso ad hoc. Petra ha conseguito la laurea alla Scuola Civica Jazz di Milano studiando con i più grandi maestri del panorama jazzistico come Enrico Intra, Franco Cerri, Tony Arco e il grande Tomelleri.

​Petra ha collaborato con diversi artisti come fotografi, pittori e poeti.

​Suona con una compagnia teatrale fissa, con la quale gira l’Italia e ha diverse collaborazioni musicali all’attivo, tra cui un progetto di inediti.

Ha fondato il progetto “Torre di Babele” in cui unisce jazz, soul, gospel e black music.

Nel 2021, il suo brano Bianco Colomba viene selezionato per far parte della compilation Very Indies 2021 che raccoglie tutto il meglio dell’indie italiano e promossa da MusicBroker.It, primo e unico distributore musicale digitale del Sud Italia, fondato da Antonio Meccariello. La sua musica porta in grembo tematiche piuttosto dolorose, ma la sua voce è come un balsamo per tutte le ferite.

Segui PETRA su

INSTAGRAM |FACEBOOK | SPOTIFY

Potrebbero interessarti anche...