Vai al contenuto
  • 2 min read

“Pesce” è il nuovo classico malinconico di Vike

Pesce” è il nuovo singolo di Vike che arriva a distanza di poco più di un anno dall’album d’esordio “Solo”. Dopo vari progetti intercorsi, tra cui la riuscita collaborazione con The Best Blend, con il brano “Gentlemen” (mezzo milione di riproduzioni con Spotify e YouTube) e la partecipazione al talent “The Coach” che lo ha visto arrivare alla semifinale, il cantautore piemontese torna con un nuovo inedito.

Un brano dalla vena pop, che si avvicina al più classico cantautorato italiano in misura elegante. Già dal primo ritornello se ne evince il senso, (“Addio, e grazie per tutto il pesce”, è un’evidente citazione al capolavoro di Adams) che porta con sé tutta la malinconia del distacco dal mondo, che solo l’essere umano può avere in determinati momenti della propria vita. Un allontanamento dalla più antica condizione terrena, che ha un sapore di consapevolezza, la coscienza di chi non asserve più le proprie scelte al mondo.

"pesce" è il nuovo classico malinconico di vike

Nella canzone troviamo chiare influenze a Dalla e De Gregori, al più recente Cremonini, ma anche al brit pop come Suede, Blur e Oasis. Un sound curato nei minimi dettagli grazie alla produzione di Davide Ghione (V3 Recording), ormai parte fondamentale del progetto e marchio di fabbrica del lavoro di Vike.

Open in Spotify

nv-author-image

Vittorio Giorcelli

Atomo Promotion è un ufficio stampa musicale che si occupa di promozione e management di bands e artisti emergenti. Scopri di più : www.atomopromotion.com

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.