PABLO AMERICA fuori oggi il nuovo singolo POLICE & KIDZ

PABLO AMERICA: fuori oggi il nuovo singolo, “POLICE & KIDZ“, il primo della nuova doppietta di brani!

È uscito oggi, per Maciste Dischi/Virgin Records Italia/Universal Music Italia, “POLICE & KIDZ”, il nuovo singolo di PABLO AMERICA, disponibile in streaming e in digitale al link https://vir.lnk.to/policenkidzPR. Il pezzo anticipa un’altra doppietta in grande stile, in cui l’artista mette in mostra ancora una volta la sua forza e poliedricità.

A proposito del brano, Pablo America commenta: “I poliziotti sono mazze da baseball in abito da sera, i bambini sono black-bloc. Immaginavo celerini e bambini a un concerto per pogare insieme e così è nato il pezzo.”

La traccia arriva dopo l’ottima accoglienza da parte della critica dei primi 4 singoli! “Police & Kidz” è il terzo brano “club” dopo “Grabowski” e “Loco Loco”, mentre dovremo aspettare il brano di prossima uscita per continuare la strada cantautorale già intrapresa con “Noi non siamo il punk” e “Ascoltavo i Nirvana”.

I brani usciti hanno dato vita a un’esperienza musicale che rappresenta il mondo artistico di Pablo America: con il suo talento, il cantautore, musicista e produttore è capace di rappresentare due esperienze sonore tanto diverse quanto complementari.

Quest’estate Pablo America porterà la sua musica in giro per l’Italia, queste le date del tour organizzato da Live Nation:

  • 8 LUGLIO – ARTI VISIVE FESTIVAL, SOLIERA (MO) / con Lucio Corsi
  • 9 LUGLIO – SEITUTTOLINDIE MONK, ROMA / Lineup: Federico Fabi, Pablo America, Matteo Alieno
  • 17 LUGLIO – REALITY BITES FESTIVAL, FUCECCHIO (FI) / Lineup: Studio Murena, Pablo America, Incubo
  • 18 LUGLIO – BALENA FESTIVAL, GENOVA / con Ministri
  • 26 LUGLIO – SPILLA FESTIVAL, ANCONA / Lineup: Ariete, Pablo America, Tenth Sky

Calendario completo, informazioni e biglietti su www.livenation.it

Pablo America è un cantautore, produttore e Uber driver. Nato a Torino negli anni 90, vive da anni in campagna, nelle Marche. Canta e produce le sue canzoni con una chitarra, una tastiera e un computer. Prima di dedicarsi unicamente alla musica, fino a marzo di quest’anno, Pablo ha lavorato come Uber driver collezionando tra Roma e Milano oltre tremila corse che sono state come lui stesso ammette: “forse, la migliore ispirazione per le mie canzoni”. Il suo è un pop realista che stringe però a denti stretti una sensibilità gigante dai risvolti psichedelici, alimentata da un’abissale urgenza di coralità. Pablo America si presenta quindi con due identità ben distinte, ma che convivono nello stesso artista e verranno sviluppate parallelamente.

https://www.instagram.com/pabloamerica_/?hl=it

Feedback
Feedback
Se lo desideri scrivi il tuo feedback
Prossimo
Inserisci la tua email solo se desideri essere contattato in merito al tuo feedback
Torna
Invia
Sei il migliore! Grazie per aver inviato il tuo feedback