STUDIO ILLEGALE il nuovo singolo TRA MILIONI DI COSE

Dicembre Γ¨ il mese delle luci, dei colori, delle feste, del Natale e del primo vero freddo; dicembre Γ¨ famiglia, Γ¨ casa, Γ¨ comunitΓ  e mancanza; dicembre Γ¨ anche e soprattutto il mese dei resoconti lavorativi.

Dicembre Γ¨ il mese del β€œnonostante tutto ce l’abbiamo fatta, un altro anno Γ¨ finito”.
Nonostante tutto bisogna perΓ² fare anche i conti con se stessi e con la timidezza che affligge molte persone, bisogna accettare ed ammettere che il proprio cuore appartiene ad altri.

La mancanza di coraggio, la difficoltΓ  di esprimersi, la paura del rifiuto, dell’abbandono e dell’essere feriti si tramutano in una continua illusone a sperare, che un giorno, entrambe le persone si innamorino delle cose in comune, quelle semplici che danno sapore alla vita quotidiana.

GUARDA IL VIDEO

CREDITI AUDIO & VIDEO:
Published by La Grande Onda e Redgoldgreen Label
Executive producer: Alternative Production
Diretto da: Matteo Montagna
Riprese, D.O.P. e montaggio di Alternative Production
Audio Recording & Producer: Emiliano Rubbi

ASCOLTA IL BRANO SU SPOTIFY

Ascolta il brano

TESTOΒ STUDIO ILLEGALE TRA MILIONI DI COSE

Non vedo l’ora di incontrarti per sbaglio
Di parlare senza fare il codardo
Di raccontarti i miei sbatti
E di sentire i tuoi drammi

Di alcolizzarci con la birra e Martini
Di pizzicati il braccio mentre cammini
Di inciampare sopra agli anni
quando cammini non guardi

PerΓ² non ti accorgi che non siamo diversi
Ti lamenti che non hai troppi pregi
Forse Γ¨ proprio per questo
Che non ti accorgi del resto

Ma Io sono qui che ti aspetto
Una tisana in un termos
Se vuoi dammi pure del fesso

Ti porterei dove
Si vede il tuo nome
A un passo dal sole
Che abbiamo in comune
Tre milioni di cose
L’ansia in ogni occasione
una canzone d’amore
Tra milione di cose

Non vedo l’ora di salire su un palco
Di dedicarti qualche frase per sbaglio
per poi sentire fra le ombre
un colpo di tosse

Non vedo l’ora di sentire la tua voce
Ogni frase come fosse una canzone
Che ascolterei fino a tardi
Sopra i tuoi fianchi

Resto tutto il giorno col telefono connesso
Aspetto una risposta ma Γ¨ da giorni che ti aspetto
Vivo ogni secondo come fosse un millennio
E ho il profumo di te
Sento sempre il tuo nome
Anche dentro una canzone
Ma non darmi del depresso
Sono solo un fesso

Ti porterei dove
Si vede il tuo nome
A un passo dal sole
Che abbiamo in comune
Tre milioni di cose
L’ansia in ogni occasione
una canzone d’amore

Ti porterei dove
Si vede il tuo nome
A un passo dal sole
Che abbiamo in comune
Tre milioni di cose
L’ansia in ogni occasione
una canzone d’amore
Tra milione di cose

Un sorriso
Uno tuo sguardo
Un po’ distratto
tra milioni di cose

Tra milioni di cose
Che abbiamo in comune
Questa stessa canzone
La nostra storia d’amore
Tra milioni di cose

Links al brano