Chi sono i milkforsleep? scopriamolo nell’intervista

milkforsleep

Chi sono i milkforsleep?

Milkforsleep è un progetto che nasce dalle idee di Angela Piccolo e Andrea Lombardini, due giovani artisti che durante la pandemia di covid19 hanno deciso di cominciare a registrare alcune idee, milkforsleep è una sensazione di benessere, di pace e di tranquillità, proprio come la sensazione che ci regala il latte prima di dormire, non esistono infatti motivazioni biologiche sul perché il latte aiuti a dormire ma è stato piuttosto riscontrato un possibile legame al richiamo psicologico dell’età infantile è così questa associazione mentale a generare benessere e noi inseriamo la nostra musica proprio in questo contesto.

milkforsleep è anche un richiamo a tutta quell’arte non compresa in un mondo fatto di convenzioni e stereotipi, la scelta del latte infatti è anche un apprezzamento al “Korova Milk Bar” e al “milk plus” di arancia meccanica dove Alex appunto viene rappresentato da Kubrick in una grottesca espressione di libertà.

Come nasce l’idea di creare questo progetto?

L’idea nasce in un pomeriggio di dicembre 2020 all’interno di una biblioteca che ospitava uno spazio ricreativo dove ci ritrovavamo per suonare insieme, angela tirò fuori una vecchia registrazione vocale di un testo scritto da lei sopra un brano di Michael Andrews dove aveva inserito alcuni audio tratti dal celeberrimo film “Colazione da Tiffany”, la guardai e le dissi: “tutto questo è geniale, è un capolavoro dobbiamo assolutamente usare queste idee e questi testi per fare musica nostra”, così ci mettemmo a lavorare ad un brano e poi ad altri.

Qual è la caratteristica principale dei vostri brani?

I nostri brani sono caratterizzati principalmente da una connotazione “sad”, i testi e il modo di cantare descrivono uno stato d’animo sofferto ma pacato, all’interno di un contesto musicale “soft” principalmente acustico, con un abbondante utilizzo di suoni e rumori, dal battito cardiaco e la pioggia presenti in “Still Into You” al ticchettio di una bacchetta di legno che sbatte e le comunicazioni radio in “Pretty Good Things” l’idea generale dei brani è uno stato d’animo che non ce la fa più e vorrebbe esplodere.

Quali sono le vostre principali influenze musicali?

Le nostre influenze musicali sono simili in parte ma enormemente diverse tra noi, ci accomunano soprattutto i gruppi indie internazionali come ad esempio: “Cigarette After Sex”, “Radiohead”, “Clairo”, “Cage The Elephant”, “Eliott Smith”, “Half Moon Run”, “The Notwist”, “Tom Odell”, “Frank Ocean”.

Ma ci sono anche gruppi da un sound più distante come ad esempio la new wawe che mio padre mi ha fatto conoscere fin da giovanissimo influenzando la mia carriera di bassista e compositore con synth e melodie dark penso ad esempio ai “Bauhaus”, i “Clan of Xymox”, i “Joy Division” e ai “Cure” personalmente un progetti che mi ha influenzato moltissimo nell’utilizzo dei suoni è il progetto “Edwood” seguito poi da “Intercity” entrambi di Fabio Campetti ma anche tanto indie italiano, dai ministri alle luci della centrale elettrica fino ad arrivare ai cani.

Tanta musica che abbiamo sempre ascoltato in profonda solitudine maturando negli anni una consapevolezza di ciò che volevamo dire e di come volevamo farlo.

Quali sono i progetti per il futuro?

Stiamo per pubblicare un EP che conterrà i due singoli e altri brani, in futuro vorremmo lavorare su altre canzoni e non solo, ci piacerebbe che milkforsleep diventasse una piccola etichetta discografica a costo zero, mettendo a disposizione di altri la nostra attrezzatura e le nostre competenze per aiutare i piccolissimi artisti a realizzare un lavoro qualitativamente vicino a quello degli studi senza spendere un euro, questo perché siamo certi che la fuori sia pieno di artisti con del potenziale ma privi di conoscenze in ambito discografico.

L’arte ha bisogno di essere condivisa con il mondo e noi vorremmo aiutare chiunque a far uscire le proprie “note vocali della cameretta” dal telefono ai digital store.

Ascolta Pretty Good Things dei milkforsleep

Social & Links dei milkforsleep

InstagramFacebookBio –  Website

Potrebbero interessarti anche...

PRODUCTS · LIKE · FINE