Vai al contenuto
  • 6 min read

Meet Music l’edizione 2022, il 2 e 3 luglio a Follonica

Meet Music è ormai alle porte. L’incontro musicale totalmente gratuito tra giovani talenti e professionisti che prende vita ogni anno a Follonica (Grosseto) prende infatti vita il pomeriggio del 2 e 3 di luglio 2022, come sempre al Teatro Fonderia Leopolda.

Finalmente Meet Music torna ad essere “live”, ovvero un incontro tra persone in carne, ossa ed idee, dopo ben due anni di eventi streaming. Tutto questo è possibile grazie al continuo supporto di MINI Italia e del Comune di Follonica e ovviamente all’energia di Luca Guerrieri. 

«Ringrazio Luca Guerrieri per il lavoro che svolge – dice il sindaco Andrea Benini – Dopo due anni di limitazioni quest’anno, finalmente, il Meet Music torna in presenza e dal vivo. Oggi più che mai il mondo dello spettacolo deve essere sostenuto. Le tante eccellenze nazionali che saranno presenti e l’altissima qualità dell’offerta dell’evento dimostrano come Follonica continui a puntare molto sugli artisti, grazie a un costante lavoro culturale».

Le novità quest’anno, per il Meet Music, sono tante: ad esempio i vincitori dei 4 contest legati alla manifestazione quest’anno, non sono definiti solo dal parere alla giuria di professionisti dell’industria musicale. Il voto di chiunque presente in sala al Teatro Fonderia Leopolda è altrettanto fondamentale.

I contest in realtà sono 3, ma uno è doppio: oltre a quello in collaborazione con Red Bull, che cerca un/una dj dance e il contest hip hop / trap in collaborazione con la label Highersound, raddoppia quello legato al Grey Cat. 

Lo storico festival jazz toscano quest’anno grazie al Meet Music non sceglie solo uno ma due dj, per due diverse esibizioni durante il festival. “E’ stata una scelta artistica. Ci siamo accorti, mentre ascoltavamo la musica che ci hanno inviato i dj, che la qualità in ambito chill out era davvero alta ed era giusto dare spazio al talento” spiega Luca Guerrieri.

Non è tutto. La notte tra sabato 2 e domenica 2 luglio va in scena un party tutto da ballare  al Tartana, storica discoteca di Marina di Scarlino (GR). Dopo un live dei Graave, storico gruppo rock toscano, ecco in console Mauro Ferrucci e Luca Guerrieri, due dj molto esperti, per inedito dj set ‘back to back’ , ovvero un disco a testa.

La giuria di Meet Music 2022, presieduta da Luca Guerrieri, come sempre è formata da professionisti del settore musicale. Quest’anno ecco Mauro Ferrucci (dj producer), Pierangelo Mauri (editore musicale), Riccardo Sada (Giornalista, autore e comunicatore), Ylenia Laconi (Area 94 Records, SWM Publishing),  Marco Roncetti (editore e discografico, Claps Records) e Lorenzo Tiezzi (ufficio stampa musicale e blogger).

SITO UFFICIALEhttps://www.meetmusic.it //  

MEDIA INFO + PHOTO HI RES  https://lorenzotiezzi.it/meet-music-follonica-gr/

IL PROGRAMMA DI MEET MUSIC 2022 @ TEATRO FONDERIA LEOPOLDA 

Meet Music 2022 inizia il 2 luglio alle 15. Dopo una breve introduzione di Luca Guerrieri, spazio alla comunicazione musicale ed alla sostanza di ciò che davvero conta per far crescere la propria carriera di artista e dj. Prima parlerà Lorenzo Tiezzi, dal 1996 attivo come ufficio stampa musicale: regalerà ai partecipanti due suoi ebook, cercando di raccontare ed arginare la smania social di questo periodo. Spazio poi all’intervento di Riccardo Sada. Attivo da trent’anni, terrà un intervento di “debuking” intitolato ‘101 miti da sfatare sulla musica dance’.

 

Alle 16:30 circa, finalmente, inizia il primo dei contest, quello con un cui Red Bull cerca un/una dj dance. Ognuno dei tre partecipanti avrà 12 minuti di tempo per colpire la giuria con il suo sound e la sua tecnica.

 

Alle 17:20 spazio all’editoria musicale: un professionista dall’infinita esperienza come Pierangelo Mauri, e Paolo Franchini presidente FEM (Federazione Editori Musicali) saranno a disposizione per trattare una materia davvero ostica, spesso anche per gli stessi addetti ai lavori.

 

Alle 18 e 10, ecco il secondo contest, in collaborazione con la label Highersound. Ognuno dei 5 cantanti Trap / Hip Hop pre – selezionati dalla giuria avrà a disposizione palco e microfono per la propria performance. Gli artisti si esibiranno sullo stesso beat creato per l’occasione da Highersound.

 

Poco dopo le 19, ecco l’ultimo intervento della prima giornata di Meet Music 2022: è dedicato a Cubase, uno dei software più usati per produrre musica elettronica. Alle 18:20, Franco Fraccastoro, Product Specialist e Education Development di Steinberg Media Technologies, svelerà segreti e novità per quel che riguarda questo software.

 

Alle 20 la giornata si chiude con la proclamazione dei vincitori dei primi due contest, quello legato a Red Bull e quello legato ad Highersound.

 

Anche domenica 3 luglio Meet Music inizia alle 15, sempre al Teatro Fonderia Leopolda di Follonica (GR), ma si conclude un po’ prima, alle 19 circa. Il primo intervento è quello di Renato Tanchis, A&R di Sony Music. Sarà a disposizione dei partecipanti per capire come lavora una major discografica e come seleziona i suoi artisti.

 

Alle 15:50 circa, ecco la prima parte del contest in collaborazione con lo storico Grey Cat Festival, che ha riservato ben uno slot a testa per due dj. Si esibiscono i primi tre dj chill out, ognuno per 12 minuti. 

Alle 16:40 invece spazio a SIAE, la Società Italiana Autori ed Editori. Gli artisti, giovani e non, hanno tante domande su diritto d’autore e dintorni. Matteo Fedeli direttore della sezione Musica di SIAE, insieme a Pierangelo Mauri, coinvolgeranno i presenti cercando di chiarire ogni dubbio. 

 

Alle 17:30 ecco la seconda parte del contest, con l’esibizione di altri 3 chill out. 

Alle 18:20 ecco l’intervento di Fabrizio Perdomi,  l’ultimo di Meet Music ’22. Con la sua FPWS si occupa da anni di booking e management e tra gli altri lavora spesso con un top dj come Bob Sinclar. 

 

Intorno alle 19 vengono proclamati i vincitori del doppio contest legato al Grey Cat e Meet Music 2022 si conclude, dando ovviamente appuntamento al 2023.

C’è poi un piacevole evento di chiusura: alla vicina Leopoldina si esibiscono in un doppio showcase i Radio Lausberg e I Matti delle Giuncaie, band da sempre sospese tra folk e rock. Entrambe le band saranno anche protagoniste di un firmacopie benefico. E’ una una raccolta fondi per l’Associazione Tumori Toscana in nome di Enrico Greppi in arte Erriquez, poeta e cantante della Bandabardò scomparso nel 2021.

nv-author-image

ltc

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.