Max Rasa e i Cani Bastardi Band sbarcano a Sanremo Rock

cani bastardi 3
cani bastardi 3
cani bastardi band 1

Cani Bastardi band

Che Sanremo suoni rock, non è certo una novità.

Il pianeta della canzone, italiana ed europea, ha visto passare i grandi e i miti della Storia di tutte le categorie della popular music, nessuna esclusa. Quindi, non ci stupiamo quando – tra neomelodici e allegri mainstreamers, si “sporca” di elettricità.

Tra le news di quest’anno, invece, ci piace segnalare la presenza di un artista e della sua band che da un pò di tempo a questa parte continua a far parlare di sé.

Si tratta di Max Rasa e dei Cani Bastardi, melodici ed energici, controcorrente ma nelle righe, portatori sani di valori e di sentimenti buoni che, dal 6 al 12 settembre 2021, saranno protagonisti della 34° edizione del Festival Sanremo Rock & Trend, e presenti alla finale  che si terrà al Teatro Ariston.

Presenteranno “Sta cambiando” , pubblicato qualche tempo fa in una sorta di versione psichedelico-elettronica che, per l’occasione, verrà proposto con sonorità rock.

Cani Bastardi Band nascono nel 2019,grazie all’incontro tra Max Rasa  e un suo vecchio amico Mike Sardanu, chitarrista potente.  Dopo alcuni avvicendamenti  a far parte della band , oltre a Max Rasa e a Mike Sardanu, arrivano Carlos Branagan (basso), Emiliano Nalon (Piano e tastiere), Corrado Macchion (Batteria). Per gli arrangiamenti dei brani più conosciuti , ha collaborato “Michele Bonivento” musicista conosciuto a livello internazionale e già produttore artistico di Max.

Recentemente hanno conquistato la prestigiosa menzione di “band più originale” al concorso musicale “La Settima nota 2021”.

https://maxrasaofficial.com/

https://www.youtube.com/user/maxspaziozero

https://www.instagram.com/canibastardiband/

https://www.facebook.com/Canibastardi-Band-105095124541861

Ufficio Stampa LC Comunicazione tel. +39333 7695979

contatti.lccomunicazione@gmail.com

www.lccomunicazione.com

ARTEVIVA

Nata nel 1959 a Cologne (BS). Nel 2014 ha fondato il marchio LC COMUNICAZIONE lavorando, occupandosi di promozione di artisti del mondo della musica tra i quali: Andrea Braido, Paolo Gianolio, Guido Guglielminetti, Pietruccio Montalbetti, Massimo Germini, Pio Spiriti, Antonio Tarantino, Ricky Portera, Massimo Germini, Gerardina Trovato e Luca Bonaffini che segue fissa da circa 5 anni ed altri. Ha collaborato alla realizzazione di eventi come "La settima nota” (Convention di arte e cultura) per tre edizioni, “Tra pace e memoria” (canzoni per la pace con Stella Bassani), “La protesta e l’amore” (Primo show concept interamente dedicato alla storia della musica leggera italiana), “Il vento soffia ancora” (festa provinciale dell’ANPI), “Prima e dopo il muro” (Canzoni dal dopoguerra ai giorni nostri). Ha curato tour teatrali letterari e musicali, come “Tour Eterni secondi” di Luca Bonaffini, “Tour Amazzonia. Io mi fermo qui” di Pietruccio Montalbetti . Ha curato promozioni letterarie di “La protesta e l’amore. Conversazioni con Luca Bonaffini” , “La musica è finita”, “E’ vero che il giorno sapeva di sporco”, “Ho sognato di vivere” di Mario Bonanno, “La notte in cui spuntò la luna dal monte” di Luca Bonaffini, “Settanta a Settemila” di Pietruccio Montalbetti ed altri. Gli amici e collaboratori la definiscono un “Carro armato”.

Potrebbero interessarti anche...