Vai al contenuto
  • 3 min read

Maschere è il singolo di debutto di Solo Pietro

Maschere è il singolo di debutto di Solo Pietro uscito per UMA Records e distribuito da Sony Music Italy.

Il giovane cantautore ha la capacità di sciogliersi nei suoi sentimenti mentre crea melodie con il piano, catturando la luce e l’ombra del mondo e descrivendole in modo crudo e mai banale.

L’impostazione lirica della sua voce non fa altro che accrescere l’emotività dei brani, delle pop ballad estremamente moderne in cui l’anima cantautorale viene cullata da chitarre e ritmi che rafforzano l’impatto emotivo del pianoforte.

“La musica mi ha dato tutto. Da quando sono bambino mi accompagna, è stata genitore, sorella, amica, psicologa, e medicina. in qualsiasi momento della mia vita, felice o triste che fosse. Così ho deciso di conoscerla meglio, meglio che potessi, fino a trasformare la mia vita in questo. La musica mi ha dato tutto. Io devo restituire qualcosa. Questo è Solo Pietro.”

Ascolta il brano

Open in Spotify

Maschere è un brano dai significati profondi: descrive il disagio e le difficoltà di un’intera generazione che tenta di adattarsi e comprendere le dinamiche di una società in continuo cambiamento e giudizio, in cui ogni individuo deve mostrarsi per ciò che non è: “nel testo ho voluto trasferire il senso di inadeguatezza che ho sempre visto nella nostra società, questa necessità costante di mascherarci dalla quale si può sfuggire soltanto tramite l’accettazione e l’affetto reciproco”.

Pietro si accompagna con il pianoforte e la sua voce penetrante è impreziosita dall’arrangiamento orchestrale di archi, con un’interessantissima contrapposizione tra solennità classica e moderno grazie alle sue capacità di interpretazione.

BIO

Cresciuto nel piccolo contesto di Pavia, Pietro ha sempre vissuto di musica: scuole medie ad indirizzo musicale, al liceo si è dedicato al canto lirico e pianoforte, esibendosi in varie occasioni al Teatro Fraschini di Pavia, luogo a cui è particolarmente legato in quanto ha tenuto lì il suo primo concerto e per questo motivo ha voluto girare il videoclip di Sipario.

Iniziare a scrivere brani inediti, prima in un trio musicale e poi come solista, è stato il naturale proseguo dei suoi studi e della sua passione.

Dopo essersi diplomato sostiene il provino al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano per la scuola di musica elettronica e l’esame di ammissione al CPM Music Institute per canto Pop Rock, passandoli entrambi.

Inizia così un nuovo percorso di crescita musicale e personale: si trasferisce a Milano, vive di musica e inizia a pubblicare i suoi inediti con l’etichetta UMA Records, arrivando in poco tempo ad esibirsi sul palco de “Estate Sforzesca” nella piazza del Castello Sforzesco.

Solo.Pietro

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Continua
50%