Malò, The Same Old Story

in promozione il singolo del polistrumentista

Cover Malò
Ad una prima analisi può non sembrare, ma The Same Old Story è una canzone sulla sincerità nei rapporti interpersonali. È la storia di un tradimento e per l’esattezza è il ragazzo tradito dalla sua compagna a parlare.
L’idea è nata da una storia personale che ha portato l’artista a delle considerazioni sul modo in cui aveva gestito quel determinato rapporto e su come si fosse comportato in molti altri rapporti personali nella sua vita.
Quanti modi ci sono per vedere, vivere e sentire l’amore? Qual è la differenza tra la pura e semplice carnalità e l’affetto che può legarci a una persona?
Non è in grado di dare una risposta ma, se c’è una cosa che ha capito, è che è fondamentale essere sinceri con sé stessi e con gli altri e bisogna essere rispettosi nel raggiungimento della propria felicità e dei propri interessi.
Cosa vuole trasmettere all’ascoltatore? La sua esperienza, spiegando che le bugie, i sotterfugi e le manipolazioni non aiutano e, con il tempo, ci lasciano sempre più soli e che è alto il rischio di perdere chi si vuole bene. Non vuoi bene alla persona che sta al tuo fianco? Ringraziala per il suo tempo e lasciala andare per evitare che diventi The Same Old Story.

Malò è il primo progetto solista del polistrumentista e cantante Marco Vitolo. Nato in provincia di Salerno il 20 aprile 1994, inizia a 8 anni ad interessarsi alla musica suonata, imparando le basi della teoria musicale e iniziando la pratica dello strumento sulla tastiera, l’unico strumento studiato che non suonerà mai.
Grazie alla passione per la chitarra del fratello Roberto, Marco scopre prima le 6 corde e poi il basso elettrico. Dopo aver militato e suonato concerti con più realtà artistiche della sua zona di origine, approda a Torino nel settembre 2012, studia nuovi strumenti musicali e nel 2014 si inserisce nuovamente nel panorama musicale collaborando con progetti rock e metal come compositore, arrangiatore e bassista. Nel 2018 produce due brani con la band Days Of Fury e riscontra un discreto successo soprattutto con il video ufficiale di una delle due canzoni. Durante la pandemia Covid-19, Marco si dedica all’ascolto e allo studio di nuovi generi musicali e decide di mettere in musica i milioni di parole ed esperienze scritte e maturate negli anni.
Il progetto Malò prende vita e si sviluppa nell’arco di un anno durante il quale l’artista scrive un album e inizia a lavorare al secondo. Marco entra in studio e registra i primi due singoli nell’aprile del 2021 con l’obiettivo di presentare l’intero album al pubblico entro un anno.

https://www.instagram.com/malowiththegraveaccent/

INCISI RECORDS
Manuel Guaglianone

Feedback
Feedback
Se lo desideri scrivi il tuo feedback
Prossimo
Inserisci la tua email solo se desideri essere contattato in merito al tuo feedback
Torna
Invia
Sei il migliore! Grazie per aver inviato il tuo feedback