Vai al contenuto
  • 2 min read

La verità di Veronica Liberati è “Nel cuore del mondo”

Ascolta il brano

Open in Spotify

In un mondo in cui mancano sempre di più valori come la condivisione e l’ unità, rimaniamo colpiti dalla sensibilità che Veronica Liberati esprime nel suo nuovo singolo “Nel cuore del mondo”.
Sono tante le emozioni e i buoni propositi che, nonostante la giovane età, Veronica ha dentro di se e vuole trasmettere agli altri.
La pregiosa cantante si sta facendo conoscere (ed anche ricordare per le varie partecipazioni televisive – tra tutte “All together now”) tramite un radiotour di interviste e serate in tutta Italia.

Questo suo ultimo e sorprendente brano di successo è la storia di una ragazza che trova la chiave della sua serenità nella sicurezza di se, nella sua forza ma non solo….. nell’amore verso gli altri. Proprio così: Veronica ci tiene a sottolineare che il vero segreto per una vita e per un mondo più pacifico e unito deve partire dal cuore.

La bellezza nella vita sta appunto nel condividerla con le persone che sono intorno a noi, a prescindere da che razza, religione e cultura abbiano.
Questo brano dinamico, energico trasmette ritmo e carica a chi lo ascolta. Ci motiva ad avvicinarci agli altri, come in un “abbraccio”, ad andare incontro ai nostri simili.
“Il centro del mondo” di cui parla Veronica è il luogo simbolico che ci riunisce tutti; un posto dove discriminazioni e divisioni non esistono.
Che profondità e quanta verità in queste parole!
Ma questo, oltre ad essere un brano piacevole e ballabile, è una vera fonte di riflessione per tutti noi.
Una voce unica e riconoscibilissima quella della bellissima Veronica Liberati, una voce che come lei, e come i suoi brani, non smette mai di sorprenderci.

 

nv-author-image

Francesca

Appassionata di musica e di scrittura, assidua frequentatrice di concerti, collaboro con testate giornalistiche online locali

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.