Vai al contenuto
  • 2 min read

La droga è il nuovo singolo di Pianista Indie

Fuori oggi su etichetta Mescal La droga, il nuovo singolo di Pianista Indie che segue il precedente singolo “Patagonia“. Si scrive Droga, si legge Passione.

Archi, grilli e pianoforte. Compagni di viaggio per parole che disegnano un quadro ricco di citazioni, grondante di dettagli trasportati dal quotidiano all’infinito; uno di quelli che guardi e riguardi per trovare il particolare che – forse – prima ti era sfuggito. Mai come per questa canzone è importante il testo, scritto e cantato da Pianista Indie, uno dei cantautori in assoluto più interessante della scena contemporanea, qui con un registro vocale inaspettato.

La vita è troppo breve per non essere vissuta con passione e voracemente. La mia paura più grande è quella di arrivare alla fine del viaggio e non aver goduto del panorama, sarebbe uno spreco insopportabile, per questo ho scelto “di lasciare il tempo dentro gli orologi delle mie cattive abitudini”, e vivere le mie passioni (le mie “droghe”), tutto quello che mi fa stare bene, senza orologio alla mano.  Ho provato ad allontanarmi da loro ma vivo peggio e non mi riconosco. Le nostre passioni pulsanti – non il nostro lavoro – sono il motivo di questa esistenza ed è così che voglio viverla.  Questa canzone è un’istantanea della mia vita fino ad oggi, “non mi dire cosa devo fare perché non lo farò mai.

(Pianista Indie)

Open in Spotify

BIO:

Pianista Indie pubblica nel 2018 il suo primo singolo, Urologia, la canzone s’impone sui digital store, come le seguenti: Zara (2018), Fabio (2019) e Riviera (2019), che accompagnano l’uscita di “_To bit or not to bit” anticipato dal singolo Lucio Dalla (feat. Legno). Dopo una ventina di date (tra le quali l’open act a Gio Evan) la pandemia blocca tutto tranne la creatività; è in questo periodo che prende vita LIFEil film di e con Pianista Indie – che ne ha curato anche la splendida colonna sonora – pubblicato il 25 Gennaio 2022, con la regia di Pierluigi Patella e la produzione di Fenix, preceduto dai singoli Kubrick (Maggio 2021), Ciao (Luglio 2021), Squid Game (Dicembre 2021), e Patagonia (Gennaio 2022)

Il cantautore che dopo aver svelato la sua particolarissima scrittura, ora ha svelato anche il volto; artista fragile, misantropo, cinico, romantico, distaccato, vulnerabile, nelle sue canzoni passa velocemente da un’ambientazione ad un’altra, da un corpo all’altro, con uno stile anticonvenzionale e dissoluto.

www.facebook.com/pianistaindie
https://www.instagram.com/pianistaindie/

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Continua
50%