ISTERIA DI MASSA è il primo album degli ICONA CLUSTER

Il 18 novembre 2022 è uscito il primo album degli Icona Cluster dal titolo Isteria di massa. Il disco è stato realizzato con la collaborazione di produttori differenti (Natty Dub e Riccardo Rinaldi) per esplorare ambienti musicali alternativi ed eterogenei. Tutti i brani sono stati scritti durante e dopo il  periodo di pandemia del 2020/2021 e i generi che vanno a toccare l’album sono principalmente hiphop, rock e funk soul.

Isteria di massa nasce dal vuoto che la società ha creato dentro di noi, un vuoto riempito di tecnologia e ipocrisia che inevitabilmente ci trascina nell’ironia e nella malinconia.
Lo scontro generazionale che non finirà mai, la velocizzazione dei ritmi di vita, il rapporto morboso con la tecnologia e la sensazione di libertà apparente che offre, sono le basi sulle quali è stato costruito l’album”

ISTERIA DI MASSA è il primo album degli ICONA CLUSTER ✨

Ascolta ISTERIA DI MASSA degli ICONA CLUSTER

su Spotify: https://spoti.fi/3GHp0bv 

BIO:

Gli Icona Cluster nascono nel 2020, nel pieno della pandemia globale, periodo che ha portato ciascuno dei membri a riconsiderare la propria posizione nel mondo. Ciò li ha spinti a voler dire la propria sulla società in cui viviamo tramite la musica.

Il gruppo si compone di 6 elementi:
Mattia elmi (voce), Gianluca Arcesilai (chitarra), Daniele Cristani (basso), Manuel Goretti (tastiere), Giovanni Tamburini (tromba), Antonio Rapa (batteria).

Ogni membro apporta influenze più o meno diverse, che però convergono in un agglomerato sonoro compatto, con influenze dalla black music al rock. La band ha esordito con il singolo “Aspetta e vedrai” il 15 giugno 2021. Esso è stato seguito dalla pubblicazione di una serie di altri brani inediti, i quali saranno contenuti nell’album “Isteria di massa”, prodotto in collaborazione con Riccardo Rinaldi(produttore di “Arrivi e partenze”, Neffa) e Natty Dub (Funk Shui Project).

Il disco verrà presentato al Covo Club di Bologna il 24 novembre. La band nel 2022 ha anche vinto il bando Encoder gestito dal comune di Modena, che ha fornito supporto nella produzione del disco e nella sua promozione. Durante la sua attività dal vivo, la band si è esibita sia in Italia che in Europa (Germania, Repubblica Ceca), fino ad approdare in Corea del Sud nel maggio 2022.

Segui gli Icona Cluster

flowcodeInstagramFacebookYoutube

Potrebbero interessarti anche...