Vai al contenuto
  • 2 min read

Intervista con Daniele Meneghin e il suo Gesto Atletico

Dopo la pubblicazione dell’album “Gesto atletico”, il cantautore Daniele Meneghin torna con un nuovo video per il brano “Il tuo sorriso la mattina“, abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lui, ed ecco cosa ci ha raccontato!

Cosa ci racconta “Il tuo sorriso di mattina” del tuo periodo più recente?

Racconta la consapevolezza di trovare nelle cose semplici le risposte alle domande più difficili. Dove sta la felicità? Nel sorriso della persona che ami.

E’ vero che l’ispirazione è facilitata quando si è in un periodo di sofferenza?

L’ispirazione è mossa da sentimenti forti, la sofferenza è uno di quelli ma per fortuna non il solo. Però è che dalla sofferenza nascono domande più complicate rispetto a quelle che nascono dalla felicità. Per entrambe un bel modo per cercare le risposte è scrivere canzoni.

Se “Il tuo sorriso di mattina” fosse un film, che cosa racconterebbe?

La storia di due persone che unite nell’obiettivo di essere felici percorrono una mondo pieno di ostacoli e persone infelici, l’arma più potente che hanno è il sorriso.

Il Covid ti ha rallentato in qualche modo? Come hai sfruttato il tempo in più concesso dalla quarantena?

In verità il covid non mi ha rallentato, anzi mi ha raddoppiato le cose da fare! Ho adoperato il tempo per migliorare il mio modo di esistere, ed è un lavoro ancora in corso.

E ora che sta ricominciando tutto, come stai?

Sto bene, come dico nella canzone che chiude l’album “Gesto Atletico” dal quale è estratto “il tuo sorriso di mattina”, sto meravigliosamente bene! Grazie, e tu?

https://www.facebook.com/DanieleMeneghinOfficial

https://www.instagram.com/danielemeneghinofficial

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Continua
50%