Vai al contenuto
  • 4 min read

Intervista con Chuck Delhi – Stylex e Dj Gianlu On The Mix dopo l’uscita di “I won’t go”

Ecco cosa ci hanno raccontato!

Dopo tutto quello che è successo, avete ancora voglia di fare musica? Quanto è importante la musica in questo periodo storico?

Direi proprio di si ma bisogna avere le idee giuste, non produrre solo per far numero. La musica è fondamentale in ogni periodo storico e in questo ancora di più perché ci fa sentire meno soli.
Chuck Delhi

La musica è fondamentale nella mia vita visto anche l’attività professionale di DJ che svolgo da circa 20 anni. Poi specialmente in questo momento delicato che stiamo passando, a parer mio direi che è essenziale, per questo la voglia di far musica, sperimentare nuove sonorità e produrre nuove melodie non mi passerà mai.
Dj Gianlu on the Mix

La voglia di fare musica non mi manca mai in quanto per me la musica è il mio mondo ed oltre che un lavoro è anche una passione. In questo periodo di pandemia sono nate nuove idee ed essendo impossibilitati a concentrarsi sui live, paradossalmente nascono ancora più idee perché ci si concentra più sulla parte creativa.
Stylex

Avete approcci diversi alla composizione? Qual è stato il metodo di lavoro che ha portato alla pubblicazione di “I won’t go”?

Sicuramente abbiamo approcci diversi, poiché arriviamo da esperienze diverse, ma abbiamo condiviso la stessa filosofia per creare I WON’T GO.
Chuck Delhi

All epoca di I Won’t Go venivamo da approcci e percorsi musicali differenti e da lì à nato il progetto, creando un mix perfetto di contaminazioni e generi musicali. A mio avviso il progetto che ha portato I Wont’Go e’stato un mix di influenze musicali differenti, che ha portato a creare qualcosa anche di nuovo
Stylex

Quando si capisce che un brano sia effettivamente finito?

Credo nel momento in cui sono stati rispettati tutti i parametri tecnici ma soprattutto quando suscita un’emozione.
Chuck Delhi

Lo si sente a orecchio più lo ascolti e più lo vuoi riascoltare, è li che ti accorgi che non serve nessun altra cosa al brano.
Dj Gianlu on the Mix

In verità non c’e’una regola precisa per reputare un brano finito, dipende da quanto senti la necessità di portare avanti una traccia oppure reputare che il brano sia cosi perfetto per il tuo ascolto. Un brano musicale può essere definibile come un quadro. E’ come quando dipingi su una tela e non trovi più le motivazioni per andare avanti e quindi lo lasci cosi, com’è il tuo gusto. Ogni forma di espressione artistica, secondo me, è soggettiva, sei tu a decidere quando una composizione deve essere terminata ed è lì che si vede la tua personalità, creando un tuo genere.
Stylex

Siete attenti alle nuove uscite discografiche? C’è qualche ascolto recente che sentite di poterci consigliare?

Assolutamente si, anche se in questo momento non riesco ad individuare un cavallo vincente sul quale scommetterei.
Chuck Delhi

Facendo l’attività di DJ professionista da più di 20 anni, sto sempre attento alle nuove uscite discografiche.
Dj Gianlu on the Mix

Sono sempre attento a tutte le novità musicali, io ascolto di tutto e spazio dalla musica classica alle ultime uscite della settimana. Sicuramente io prendo spunto da molti artisti per le mie creazioni, ma non ho un artista di riferimento a cui mi sento legato e che mi sento di consigliare.
Stylex

Prossimi piani per l’anno nuovo?

Ora come ora no, innanzitutto mi auguro che possiamo lasciarci alle spalle la pandemia per poter tornare a pianificare nuove esperienze.
Chuck Delhi

Ci sono molte novità cercheremo di alzare sempre più l’asticella.
Dj Gianlu on the Mix

Progetti per il 2022 moltissimi, a breve uscirà una mia nuova produzione e ho in progetto tantissime altre uscite a cui sto già lavorando, sempre nella speranza di avere il gradimento del pubblico.
Stylex


Ascolta “I WON’T GO” il nuovo singolo di CHUCK DELHI, STYLEX, DJ GIANLU ON THE MIX ft. JOEY LAW

I won’t go” parla di qualcuno che rimane fedele alla propria strada o muore, indipendentemente dalle circostanze. I tempi possono diventare difficili e spaventosi da gestire da soli, quindi questa canzone è un impegno a non lasciare mai solo nessuno!

Open in Spotify

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.