October 27, 2021
Read Time:2 Minute, 9 Second

Dal 2 luglio è disponibile in rotazione radiofonica “” (Golden Factory Records), il nuovo degli .

Assente è quello che gli AltaPressione decidono di non essere. In un contorno sfocato ed incerto tutto sembra volerci disintegrare fino a renderci simili al nulla, ma non tutti lo accettano. È fondamentale sentire come fanno gli animali e decidere se scappare o correre incontro a quel tutto. Siamo ancora noi a decidere.

Spiega la band a proposito del : «Quando l’unica cosa importante sembrava essere presente ovunque, siamo diventati invisibili, ora… Assente».

Il di “Assente” è un gioco di alternanze tra bianco e nero e velocità differenti. Un “si sente” che lentamente cresce nell’anima fino a trasformarti in altro. Forse la consapevolezza ci rende folli, forse incazzati o forse, semplicemente, come siamo.

Ecco cosa ci hanno raccontato gli Altapressione nell’intervista

Come avete impiegato il tempo concesso dalla pandemia? 

L’abbiamo sfruttato per riposarci, annoiarci, sognare e riflettere e così abbiamo deciso di rimetterci in gioco ultimando il nostro album, che ormai era in lavorazione dal 2018. Diciamo che il lockdown a qualcosa ci è servito. 

Quando siete entrati in contatto con la musica e quando avete capito che sarebbe stata per sempre parte della tua vita? Avete mai dubbi a riguardo? 

Suoniamo ormai da tantissimo tempo, dal 1996, e non abbiamo mai avuto dubbi che la musica sarebbe stata sempre con noi, non a caso abbiamo prima aperto il nostro studio Golden Factory Studio e successivamente la nostra etichetta Golden Factory Records, che oggi vanta tantissime produzioni di cantanti, band e Dj/Producer. Dubbi ? Tutti i giorni quando accendiamo la radio. 

Ci sono altre arti, come per esempio il cinema, letteratura o altro, che sono in grado di influenzarvi musicalmente?

Sicuramente i viaggi! Tutti i brani del nostro nuovo album sono contaminati da immagini catturate dai nostri occhi e dal nostro cuore e trasformate in musica, poi le parole uniscono tutte queste sensazioni e rendono ogni canzone un viaggio….il nostro viaggio.  

Di cosa parla il vostro “Assente”? 

Assente è la nostra riflessione a tutto ciò che sta accadendo intorno a noi, ne prendiamo le distanze e gridiamo: “Noi non siamo uguali a nessuno” e quando l’unica cosa importante è essere presenti ovunque, noi siamo diventati invisibili, ora…. Assenti” 

Quali sono i vostri prossimi step? 

Insieme a Marco Stanzani (Red & Blue) abbiamo deciso di far uscire un singolo ogni due mesi per un totale di 7 brani…quindi sintonizzatevi con noi che trascorreremo un favoloso anno insieme…viaggiando con la musica

About Post Author

DM Staff

Amiamo la Musica, specialmente quella Indie Emergente, non a caso abbiamo creato il sito Diffusioni Musicali, ma per dare agli Artisti Emergenti uno strumento in più, per dare loro voce e visibilità. Lavoriamo ogni giorno per migliorarci e per trovare nuovi spazi dove divulgare le nostre pubblicazioni, se vuoi sostenerci clicca sul pulsante giallo infondo alla pagina.
Close