Vai al contenuto
  • 2 min read

Intervista a Mavì, idee in fermento e tanta nuova e buona musica!

Dal 10 dicembre è disponibile in rotazione radiofonica “MALINTESO” (Cantieri Sonori), nuovo brano di MAVÌ. Il singolo è presente su tutte le piattaforme di streaming a partire dal 30 novembre.

Conosciamo meglio Mavì!

Dopo i singoli “Noire” e “La Ragazza Di Vetro” torni con “Malinteso”. Cosa c’è di nuovo?

 Credo che la novità di questo pezzo si trovi nella voce di questa ragazza: decisa e al limite del tatto. Una ragazza che ha condiviso bei momenti con una persona, ma ai quali non ha saputo dare valore diverso se non quello di una forte amicizia. Penso che a molte persone sia capitato di ritrovarsi incastrati in questo malinteso.


Da dove nasce l’ispirazione per il tuo singolo?

 Un’altra novità sta nel fatto che faccio parte di quel gruppo di persone a cui per fortuna non è capitata una situazione del genere, sono sempre stata molto chiara da subito. Dico per fortuna perché entrerei davvero in crisi! Ad ogni modo, l’ispirazione nasce da alcune esperienze che mi sono state raccontate da persone a me molto vicine. Essendo successo più volte, all’ultima mi sono detta “quasi quasi ci scrivo una canzone”. Detto fatto!


Come è stata l’esperienza di presentarlo al contest “Deejay On Stage”?

Una figata! Oltre al palco che di per sé fa un certo effetto, l’idea di ritornare a cantare davanti a un bel pubblico mi ha emozionata tantissimo.

 

Quale messaggio vuoi lanciare con la tua musica?

 Si dice che l’Amore sia alla base di ogni cosa, ma l’Amore non è tutto rose e fiori, ha diverse facce, diverse sfaccettature. Ho voluto mettere in risalto proprio queste ultime, guardando indietro ai brani che sono già usciti, la rappresentazione dell’amore è molto varia: l’amore malato in Noire, l’amore per se stessi ne La Ragazza di Vetro, e l’amore “non amore” in Malinteso.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?

Sicuramente non mi fermo qui! Ci sono nuove idee e nuovi brani in arrivo!

nv-author-image

Francesca

Appassionata di musica e di scrittura, assidua frequentatrice di concerti, collaboro con testate giornalistiche online locali

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.