Read Time:2 Minute, 20 Second

Dal 23 aprile è disponibile su tutte le piattaforme di streaming e in rotazione radiofonica “TOUTY” (LaPOP), nuovo singolo di

Il consumismo odierno e i vizi di questo mondo portano a far vivere le minoranze in condizioni estreme, tali da convincere una giovane donna incinta a scappare dalla sua realtà per tentare di garantire un futuro a suo figlio: questa è la storia in cui affonda le radici “TOUTY”, nuovo di F.U.L.A. In questa traccia – che deve il titolo a Touty, sorella dell’autore – l’intimità del rapper tocca l’apice e mostra una sensibilità elevata per un tema che riguarda la sua famiglia. Non mancano, come in quasi tutti i brani dell’artista, riferimenti linguistici e culturali al Senegal, paese di discendenza. Il tema della fragilità psicologica e del materialismo si presentano forti, ma F.U.L.A. riesce ad esprimere concetti comunque grevi con una semplicità che lo contraddistingue.

Conosciamolo meglio!

Come nasce la tua passione per la ?

“Spontanea , i miei hanno sempre ascoltato musica e io a 12 anni scoprii 50 cent , 2 pac e tanti altri rapper. Allora iniziai a scrivere anch’io la mia vita. “

Da dove viene l’ispirazione per il tuo singolo Touty e quanto c’è di autobiografico non solo in questo singolo ma nella tua musica in generale?

Touty è una delle persone a cui tengo di più. È mia sorella. La sua storia l’ho vissuta al suo fianco . Un giorno mi è venuto naturale scrivere di lei. In generale mi ispiro alle mie esperienze e a quello che mi circonda nel presente”.
Quale messaggio vuoi lanciare a chi ti ascolta?
“I messaggi che lasceremo saranno tanti. Per alcuni giusti , per altri meno, a volte seri, a volte meno. L’importante è non perdere la passione per la musica. “

Quanto il Senegal, tua terra d’origine, entra nella tua musica, entra nella tua musica con i suoi colori, tradizioni e ritmi?

“Sto frequentando molti artisti senegalesi , io ho molte influenze sia italiane che estere , questo mi permette di essere molto versatile . La musica senegalese è quella che più ho ascoltato nella mia vita quindi mi influenza tanto qu’anti quella italiana”

Canti la fragilità di Touty, la condizione delle minoranze, l’influenza del consumismo sulle nostre vite in un modo semplice e diretto tale che arrivi a tutti toccando le giuste corde: credi sia questo il tuo punto di forza, il saper arrivare dritto al cuore della gente?

La mia scrittura sa essere esplicita, dolce, aggressiva , introversa , spensierata . Sono tante diverse sfaccettature della mia persona. Questa volte non ho avuto tanto da riflettere sulle parole”

Quali sono i tuoi progetti per il futuro?
“Sta per uscire tanta musica prima dell’estate”