Vai al contenuto
  • 3 min read

Il rapper pugliese Idem torna con il singolo “Iacovone”

“IACOVONE” è il nuovo singolo di Idem, distribuito da StageOne e prodotto da SuperApe, disponibile dall’ 8 luglio su tutte le piattaforme digitali.

Dopo i singoli “Ragazzi Fuori”, “Domani” e “TAGADÀ” torna il rapper pugliese con “IACOVONE, un omaggio allo storico attaccante del Taranto che, negli anni più floridi della sua carriera, ha sfiorato la Serie A grazie ai suoi gol e al suo talento.

In seguito ad un tragico incidente stradale è venuto a mancare a soli 26 anni ma, nonostante la breve carriera, il calore dei tifosi ha fatto sì che gli venisse dedicato lo stadio tarantino.

In questo brano prosegue il racconto di Taranto e della Puglia con frasi in dialetto e riferimenti ai piatti tipici della terra del rapper.
Iacovone è stato prodotto da SuperApe (Claudio Passera) produttore svizzero e membro del team Dogozilla Empire.

Open in Spotify

CREDITI
Autore: Federico Esposito (IDEM), Redi
Compositore: SuperApe (Claudio Passera)
Distribuzione: Stage One

BIO

IDEM, pseudonimo di Federico Esposito, classe 1997, nasce a Mottola, in provincia di Taranto. Inizia ad affacciarsi al mondo del rap a 11 anni, affascinato dai testi di Fabri Fibra, Emis Killa e Marracash. A 13 anni inizia a scrivere le sue prime rime e nel 2012 pubblica su YouTube il primo singolo dal titolo “Quello che voglio”. Da lì la sua carriera musicale inizia a prendere forma, e arriva a collaborare con due produttori del tarantino, Olsi Arapi e Rodolfo Mannara. I tre iniziano a gettare le basi per quello che sarà il vero debutto della carriera di IDEM, producendo brani di discreto successo come “Terra mia” e “Lasciami Solo”.

Nel 2013 IDEM firma il suo primo contratto con una casa discografica indipendente di Roma, la Street Label Records, e lancia il suo primo EP intitolato “Sotto Shock”. Nel 2014, all’età di 16 anni, sale sull’importante palco del Primo Maggio, cantando per la prima volta “Terra mia” dal vivo.

Il 15 Giugno 2018 l’artista debutta con il suo primo album “Borderline”, interamente prodotto dal producer albanese Redi. L’opera evidenzia sia il lato più tecnico che quello più cupo di IDEM, ed è caratterizzata da diverse sfaccettature ed influenze musicali. Ad oggi “Borderline” conta circa 400.000 streams su Spotify e ha portato IDEM ad avere una piccola fama nel suo territorio e a portare la sua musica dal vivo.

IDEM continua, insieme al produttore Redi, il filone narrativo legato al sud Italia con i singoli Ragazzi Fuori, uscito l’11 marzo, e Domani, disponibile dal 15 aprile. “TAGADÀ” è uscito in uscita il 27 maggio. “IACOVONE“, il nuovo singolo, dall’8 luglio.

nv-author-image

Francesca

Appassionata di musica e di scrittura, assidua frequentatrice di concerti, collaboro con testate giornalistiche online locali

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.