Vai al contenuto
  • 3 min read

Il Ballo di Cha Cha è una danza ironica e senza regole

Il Ballo di Cha Cha è una danza ironica e senza regole. Alla portata di tutti. Può essere ballata seduti a un tavolo, volando come Superman o roteando sulle punte come Carla Fracci. L’importante è lasciarsi trasportare. Una danza che unisce, che vuole interazione, su di un testo che ironizza i suoi passi e trascina nel mondo PornoPunk della Babbutzi Orkestar. Non resta che alzare il volume e prepararsi alla festa estrema che la banda ha preparato.

Con il singolo Il Ballo di Cha Cha, la Babbutzi Orkestar annuncia l’uscita dell’atteso quinto album PornoPunk, in collaborazione con Maninalto! e previsto per l’8 ottobre 2021. L’album, anticipato anche dal precedente singolo Pornoamore, vede la banda alle prese con dieci tracce tra i Balcani e Cinisello Bronx che ci faranno entrare in una mistica landa dove regna il punk, inteso come eterno apice di libertà, ma anche il porno con la sua libido musicale trascinante

BABBUTZI ORKESTAR IL BALLO DI CHA CHA

il ballo di cha cha

Il Ballo di Cha Cha – Babbutzi Orkestar

1. Peace ‘n Vodka
2. Pornoamore
3. Il ballo di Cha Cha
4. Catacumbia (feat. Cacao Mental)
5. Oriental Sex (feat. Alberto Pederneschi)
6. Trap Sinatra
7. Essere Bolschoi
8. Lacrima
9. Beverly Hills
10. Cinisello Bronx

**La band presenterà il nuovo album dal vivo al release party di venerdì 8 ottobre.**

08-10-2021 | Babbutzi Orkestar @ ARCI Bellezza, Milano (info e biglietti)

Ascolta il brano

Open in Spotify

BIO

Dal campo nomade una balcanica voce raminga smuove l’aria, trasportando con sé una nota che urla: “Cigani!”. Il prof., impegnato a ingollare la vita, e il suo compagno di bevute Lele, colgono il messaggio. Insieme con il fedele cane RegoleO prendono a dimenarsi: un movimento, da blando, diventa sempre più frenetico e percuote le membra. Le gole si gonfiano a sproloquiare gramelot d’Est Europa…

La Babbutzi Orkestar nasce nel 2007 e ha solcato importanti palchi quali Hidrellez Festival a Istanbul, Alcatraz a Milano, Parco Tittoni a Desio, I Am Art Festival in Umbria, Festoria a Saronno, MEI a Faenza, Guca Na Krasu a Trieste, Auditorium La Flog a Firenze, Bloom a Mezzago, BalkanbeatsLondon a Londra, Laborbar a Zurigo, Tipi Festival a Bolzano, Balkan Caravan, Magnolia a Milano, End Summer Fest a Varese, Sonic Ballroom a Colonia in Germania, e molti altri.

Nel corso degli anni ha concepito quello che l’ensemble definisce un nuovo modo di fare musica balcanica, ovvero la “Balkan Sexy Music”. Ha suonato sugli stessi palchi di Shantel, Modena City Ramblers, Dubioza Kollectiv, Boban & Marko Marcovic, Goran Bregovic, Magnifico, Figli di Madre Ignota, Brooklin Funk Essential, Baba Zula, Can Bonomo, Fanfare en Petard, Robert Soko, Kocani Orkestar, Mad Sound System, Ghiaccioli e Branzini, Motel Connection e molti altri.

BABBUTZI ORKESTAR

Instagram  |  Spotify  |  YouTube  |  Facebook

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.