Il primo EP di GIROTTI è dal mood Notturno

Ci sono dischi fatti per essere ascoltati di notte, e Notturno di GIROTTI è uno di questi. E se con notturno intendiamo una composizione musicale ispirata alla notte (il buon Chopin ne scrisse ventuno), la scelta di questo titolo non è casuale. Il titolo del primo EP del cantautore di Pozzuoli è un omaggio alla bella musica così come alla fascia oraria più affascinante e poetica.

Dalla celebre Notturno di Mia Martini a Notturno Indiano – il romanzo di Antonio Tabucchi – passando per la musica dei Coldplay, di Pino Daniele, di Battisti, tanti sono i riferimenti e le influenze di GIROTTI in questo EP, che è laintima rappresentazione del suo mondo interiore. Canzoni suonate che incontrano l’elettronica, grazie soprattutto alla collaborazione con il producer ARA come in Indietro, Mostri – contenuta anche in CRY Mixtape Vol.1e Campari Gin.

Il disco sembra fatto apposta per essere messo in macchina mentre si torna a casa da soli o con una persona cara, in silenzio. La voce di GIROTTI riesce a cullare l’ascoltatore, trasportandolo nei meandri più suggestivi della notte. 

Sconvolgerci, ad esempio, parla di ricordi legati a una notte di Agosto. È un flusso di pensieri e domande rimaste senza risposta. “Solite frasi e discorsi, senza mai riuscire a spiegarci” è la sintesi di serate passate a dirsi e promettersi cose a vuoto. Ma è anche un brano romantico, dalle immagini vivide: “ci troveremo sul sedile di dietro a respirarci addosso” richiama subito una scena, un momento che quasi tutti abbiamo vissuto. 

Notturno esce per Lacryma Dischi ed è un EP completamente autoprodotto, arrangiato, mixato e masterizzato. Dal 27 Maggio 2022 è online su Spotify, Apple Music e tutte le principali piattaforme di streaming e questa estate verrà portato in giro in diverse località italiane.

Tracklist Notturno Girotti

Il primo EP di GIROTTI è dal mood Notturno

01. Realtà
02. Indietro
03. Sconvolgerci
04. Mostri
05. Campari Gin
06. Divano

CREDITS
Scritto da: GIROTTI
Prodotto da: GIROTTI, ARA
Mixato e masterizzato da: ARA

Artwork: Michelangelo Fulgi
Management & Ufficio Stampa: Angelo Ranieri

GIROTTI / Biografia

Instagram: instagram.com/girotti.wav/

Spotify: https://spoti.fi/3wEvC3r

Apple Music: https://apple.co/3wvwOaQ

Lorenzo Girotti – in arte semplicemente GIROTTI – ha 22 anni, è un cantautore e vive a Napoli. Scopre da ragazzino Pino Daniele, i Coldplay e Battisti – che ancora oggi sono gli artisti che maggiormente lo influenzano – e tra il 2016 e il 2019 pubblica le sue prime canzoni sul web e alcune cover che ottengono un discreto consenso tra il pubblico napoletano.

Inizia a suonare nei locali, nei festival e per le strade di Napoli, arrivando ad aprire i concerti ad artisti come Greta Zuccoli, Tommaso Primo e i Foja. Il cantautorato italiano degli ultimi anni, in particolare quello di Cremonini, Venerus e Tropico, continua a influenzare GIROTTI e a ispirarlo per la nascita di nuova musica. Nel 2021 inizia a lavorare – insieme a Lacryma Dischi – alle canzoni scritte negli ultimi anni. Dopo i primi quattro singoli – Realtà, Campari Gin, Divano e Mostri – il 27 Maggio è uscito il suo primo EP dal titolo Notturno.

Lacryma Dischi / Chi siamo?
Instagram: instagram.com/lacrymadischi/

Siamo un collettivo cosmopolita con il cuore a Napoli, composto da artisti e appassionati di musica. Cerchiamo il contatto, il confronto, la continua contaminazione tra i membri per la nascita di nuove visioni per la musica di domani, senza mai smettere di strizzare un occhio alla tradizione. Ecco, Lucio, abbiamo risposto alla tua domanda. Sbaglio, o volevi sapere cosa vuol dire una Lacryma?

Spotify: https://spoti.fi/3NuFDb4

YouTube: https://bit.ly/3LmXvml

Apple Music: https://apple.co/3uEHj9k

Contatti: lacryma.dischi@gmail.com