federico birindelli e1603729761233

Federico Birindelli: l’ amore universale per superare le distanze.

La tua passione per la musica nasce più da un esigenza interiore oppure è un semplice hobby?
(F) La mia passione per la musica nasce sicuramente come esigenza interiore. Tramite la musica riesco a sentire emozioni forti e cerco di trasmetterle agli altri.

Oltre ad essere un valido cantante sei anche un buon autore pop: per comporre la tua musica utilizzi dispositivi digitali oppure ti affidi agli strumenti acustici?
(F) Per comporre la mia musica solitamente mi affido agli strumenti classici (pianoforte e chitarra principalmente) ma utilizzo anche software digitali.

Quale luogo ti ispira maggiormente per comporre i tuoi brani?
(F) Non ho un luogo ben preciso . Diciamo che principalmente scrivo canzoni in camera seduto davanti al mio pianoforte.

Hai studiato canto presso la scuola del soprano Cosetta Gigli: vuoi raccontarci un aneddoto ?
(F) Non mi dimenticherò mai la mia prima lezione con la grande Cosetta ! Cantai una canzone molto bella e molto difficile e sbagliai una nota: a quel punto Cosetta spense la base e disse: “No no no…Ferma tutto!! Riproviamo !!”. Questa frase adesso è il nostro motto.

Veniamo al tuo ultimo singolo dal titolo “Himalaya”: il brano racconta di un amore a distanza; quanto è importante gestire i propri sentimenti in situazioni come queste?
(F) In queste situazioni conservare e gestire l’amore è fondamentale e molto spesso grazie alla separazione si sente e si capisce la forza con cui si ama l’altra persona .

Quando hai deciso di dedicarti alla musica e perché?
(F) Ho deciso di dedicarmi alla musica durante il periodo delle scuole medie studiando pianoforte. Successivamente, durante le scuole superiori, mi sono dedicato al canto. Tutto ciò perché mi sono reso conto che la musica è fondamentale per me e senza non saprei stare.

Quali sono gli artisti che hanno influenzato ed ancora oggi influenzano la tua cultura musicale?
(F) Ho molti artisti che mi hanno ispirato e che mi ispirano tuttora; tra questi troviamo la grandissima Ariana Grande, Shawn Mendes, Demi Lovato, Michele Bravi e Emma Marrone.

Cosa ne pensi del concetto di amore universale ? Questo concetto si ritrova nei tuoi brani?
(F) Il concetto di amore universale è veramente straordinario e un po’ manca nella società di oggi. Io personalmente cerco sempre di inserirlo nelle mie canzoni così che le persone che mi ascoltano possano capire quanto sia importante amare.

Questo singolo, che sta imperversando in tutte le radio , avrà un seguito ?
(F) Qualcosa bolle in pentola… ma per ora è tutto top secret.