Vai al contenuto
  • 3 min read

ESTATE ZERO PARE, il nuovo singolo di BIAS

Estate Zero Pare è il nuovo singolo del produttore Imolese Bias

Sebbene il titolo e la cassa dritta in 4/4 possano far pensare ad un nuovo ennesimo tormentone estivo, non bisogna farsi ingannare dalle apparenze. Basta infatti ascoltarne il testo per cambiare immediatamente prospettiva: uno sfogo che nasce dall’ansia e dal malessere che spesso si nascondono dietro un’apparente felicità e spensieratezza ostentate sui social.

estate zero pare, il nuovo singolo di bias

“Se penso da bambini / Quando tutto era un gioco / Capisco che non siamo i primi / Cui la vita muore un poco”

Estate Zero Pare, prodotto e realizzato da BIAS, mixato e masterizzato da Matvei, esce su tutte le piattaforme digitali accompagnato da un video su YouTube che, come nei precedenti singoli, mostra semplicemente il movimento delle lancette di due VU Meter.

Open in Spotify

BIOGRAFIA BIAS

Gian Luca Biasini è un musicista, produttore e compositore di Imola (BO).
All’età di 6 anni, spinto dalla passione del padre, prende le prime lezioni di musica e da quel momento non smette più di suonare. Dal pianoforte alla batteria, dalla chitarra alle percussioni, passando per la computer music, ascolta e suona ogni genere musicale, con una predilezione per il Punk e il Rap.

Dopo un lungo trascorso come batterista in diverse band dell’underground bolognese (JLK e Wax Anatomical Models per citare le più importanti), nel 2016 pubblica il suo primo album da solista con lo pseudonimo di Ex Novo. Nel 2019 esce Pegaso, il secondo disco, e qualche mese più tardi scoppia la pandemia.

Il progetto musicale BIAS nasce, inconsapevolmente, proprio durante il lockdown del 2020, periodo durante il quale Gian Luca suona e scrive molto, cambiando però approccio nel processo creativo, sia per quanto riguarda i testi, sia per quanto riguarda la musica.

All’inizio del 2021 apre il canale Bias Music su YouTube e SoundCloud, su cui carica i remix/cover che compone in studio partendo dalle canzoni dei suoi artisti preferiti fra cui Rage Against the Machine, Joy Division, The Police, Slipknot ed altri. Durante l’autunno pubblica anche un paio di inediti, scritti durante il lockdown, e in quel momento modifica il nome dei canali trasformandoli definitivamente in BIAS.

Nel febbraio 2022 esce su tutte le piattaforme digitali Duemilaventi, il primo singolo ufficiale, seguito da Sarebbe più facile, Buio ed Estate zero pare.

🔗 CONTATTI
https://www.facebook.com/biasmusic.fb
https://www.instagram.com/bias.music/
https://linktr.ee/bias.music

nv-author-image

Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Condividi questo articolo!

Vuoi entrare in un circuito di distribuzione e diffusione, in modo semplice e veloce?

promo emergenti

Il progetto ha la mission di incentivare la creatività, sviluppando una rete indipendente, alternativa al mainstream, che permetta agli artisti di avere visibilità, guadagni e sbocchi che rendano la loro attività artistica sostenibile. E’ ispirato alla filosofia Punk del DIY (Do It Yourself), dove l’unione di fanzine, giornalisti, promoter, manager, etichette discografiche, locali fuori dal circuito delle Major, creò un filone con un suo pubblico ed una sua identità.