IMG 1040 768x576

È in arrivo “Resta Con Me Live Session” di Cloude!

Dal 15 gennaio sarà disponibile su YouTube “RESTA CON ME LIVE SESSION”, un video di esecuzioni live di alcuni brani estratti dall’omonimo album di CLOUDE.

Una live session virtuale per raccontare alcuni brani del suo ultimo album e connettersi con il pubblico nonostante le distanze: questo l’intento che ha spinto CLOUDE a ideare e realizzare “RESTA CON ME LIVE SESSION”, una raccolta video incentrata sull’esecuzione dal vivo di alcune tracce del suo ultimo lavoro discografico. 

Il video sarà disponibile sul canale YouTube di Cloude.

Spiega l’artista a proposito del nuovo video: «Visto il periodo di incertezza su tutto, ho voluto fare questo live studio per mia esigenza di rifare i brani in chiave live e farmi vedere di persona dopo l’uscita del disco del 4 dicembre, in mancanza di live ufficiali».

RESTA CON ME”, ultimo album di Cloude, è un progetto discografico di stampo profondamente intimo ed autobiografico in cui l’artista ha potuto sperimentare e tracciare nuove commistioni sonore ed espressive. L’album è già disponibile su Spotify e su tutte le piattaforme di streaming.

Biografia

Cloude, pseudonimo di Claudio Calcagno, è un rapper italiano e nasce a Genova il 12 settembre 1983. Frequenta l’istituto d’arte e durante l’adolescenza conosce la musica rap senza mai più staccarcisi. I suoi primi lavori con lo pseudonimo di Sito risalgono agli anni2000; il primo con il collettivo Lato Oscuro, ma il gruppo dura poco. Qualche anno dopo forma i Saniasi, insieme a Matiz e Shinakaua, durato qualche anno. Incide in studio tre lavori sotto il nome Sito: nel 2013 “Yes Bula”, nel 2016 “Pioggia Sporca”, nel 2018 “Ogni maledetto Weekend”, tutti registrati nello studio del suo amico e produttore Gaetano Pellino, fratello maggiore di Giovanni Pellino, in arte Neffa. Nel brano “Pioggia Sporca” vede la fortunata collaborazione col produttore D-Ross nel brano che dà il nome al disco, mentre nel disco “Ogni Maledetto Weekend” il featuring riuscito con Nandu Popu dei Sud Sound System nel brano “Liberu la capu” (di cui viene girato anche un videoclip) gli offre visibilità in tutta la penisola. All’inizio del 2019, Claudio comincia a lavorare al nuovo progetto negli studi Next3 insieme a Roberto Vernetti e Michele Clivati, ed è lì che danno vita ad un nuovo sound. È proprio in questo momento che Claudio decide di cambiare e di ripartire con nuova musica e un nuovo nome d’arte: Cloude. Anticipato dai singoli “Resta Con Me”, “Ti avrei voluta” (feat. Blue Virus) e “Fuori”, il nuovo album di Cloude dal titolo “Resta Con Me” è disponibile in digitale dal 4 dicembre.

Leggi anche  I RUMATERA e BENETTON RUGBY nasce una nuova coppia made in Veneto tra Musica e Sport

Altri Articoli Interessanti