copertina

DESERT è il primo album di MATTEO COSTANZO

MATTEO COSTANZO esce “DESERTO” il primo album del cantautore e producer romano

Dal 30 aprile in tutti i digital store, negozi di dischi e su tutte le piattaforme streaming “DESERTO” (T-Recs Music), l’album di debutto del cantautore e produttore Matteo Costanzo.

Un viaggio nella mente di uno dei produttori più attivi degli ultimi anni che, mettendosi a nudo, realizza un disco vero, sincero, risultato di un’accurata esplorazione di se stesso. I brani raccontano riflessioni e idee toccando temi profondi, spesso difficili, come nel caso del singolo che accompagna l’uscita dell’album, “Faccio Come Mi Pare”, una sorta di ribellione alla ricerca costante del consenso altrui sui social: anche se spesso si ha l’impressione di essere liberi, la verità è che “sbagliamo tutti. Pensiamo di fare come ci pare, ma in realtà siamo tutti spinti a ‘dover’ fare come ci pare”.

“Deserto”, la title track che apre il disco, mette subito le cose in chiaro: una composizione più psichedelica che realista, più poetica che pop, dalle sonorità più internazionali che italiane.

“E’ un viaggio allegorico e immaginario di quello che mi è successo negli ultimi tre anni di vita, dove analizzo mancanze e dolori e gioie; ne traggo un racconto fantasioso” spiega Matteo Costanzo “E sono proprio partito dal deserto di Fuerteventura dove ho preso il primo granello di questo disco. Da lì parte il viaggio attraverso queste nove canzoni, ognuna delle quali è una tappa fondamentale. Ci sono temi personali come lo smarrimento, una società senza fantasia, l’accettazione di se stessi, l’ansia imperante, l’ascolto del proprio corpo, ma anche una semplice (per quanto può esserlo) storia d’amore”.

Leggi anche  "Segre1o" è il nuovo singolo di Mang.

Tracklist di “Deserto”

1. Deserto: l’inizio del viaggio. Un momento di vita reale vissuto nel deserto di Fuerteventura, in cui sono nati il nuovo percorso musicale e il nuovo disco. Il brano racconta il momento magico in cui dalla mancanza e dallo smarrimento nasce il seme vitale di tutte le nuove canzoni.

2. Nudi: l’immaginazione come cura e risorsa dell’esistenza. Così buttarsi nudi da una scogliera con gli amici può diventare un modo di viaggiare.

3. “Senza volto” feat. NAIVE: racconta di una persona solitaria, con difficoltà di comunicazione ma con la voglia di portare felicità al mondo con la propria armonia interiore.

4. Vita: parla della voglia di ricominciare, di sentirsi liberi da tutti i fallimenti, le perdite e le cicatrici che rimangono sulla pelle.

5. Faccio come mi pare: Il nuovo singolo. Scritta in collaborazione con il rapper romano Sercho, racconta la voglia di ribellarsi sia al linguaggio patinato dei social, sia alla falsa trasgressione ostentata da un mondo in cui il contenitore diventa più importante del contenuto.

6. Eterno: racconta l’amore come cura alle ferite, una chiave per liberarsi dalle angosce e abbandonarsi alle sensazioni dimenticando tutto il resto.

7. Semplice: la semplicità come unica forma possibile di armonia ed intimità.

Leggi anche  Sacro disordine è l'album di debutto dei Diletta

8. Lei: il mondo di una ragazza adolescente con la sua ansia, le sue difficoltà e la necessità di crescere.

9. Preghiera feat. Mario Romano: è una preghiera laica, comunicazione intima con se stessi e un’analisi del proprio mondo attraverso gli occhi degli altri.

10. Nessuno mi sente: riarrangiamento in chiave intima del primo singolo di Matteo.

Biografia

Nato a Roma nel 1992, compositore, cantante e produttore. Dopo aver lavorato come assistente dei compositori Paolo Bonvino ed Emanuele Bossi, nel 2013 partecipa come tastierista/chitarrista al tour della cantante Syria. Nel 2016 ricopre lo stesso ruolo nel Never again tour di Briga e comincia la sua carriera con la produzione del brano Killer di Wrongonyou, vincitore del disco d’oro. Successivamente ricopre il ruolo di direttore artistico e produttore del disco Talento di Briga insieme al chitarrista Mario Romano, vincendo il disco di platino con il singolo Baciami in collaborazione con Takagi e Ketra. Nel 2017-18 diventa produttore dei dischi Pianeti e Peter Pan per Ultimo insieme ai Prod by Enemies, che diventerà disco di platino, in particolare il singolo Cascare nei tuoi occhi che diventa doppio disco di platino.

Nel 2017 pubblica canzoni in inglese, alcune delle quali diventano colonne sonore, come il brano Wonderfull, che viene inserito nella colonna sonora della fiction L’isola di Pietro.

Leggi anche  "LIMITS": D.DREZZY torna con il suo nuovo singolo venerdì 1 ottobre

Finalista di X Factor nel 2018, dopo la partecipazione escono le prime canzoni in italiano, Nessuno mi sente, presentata durante le audition di X Factor, In un Addio e Mille Domande

Scrive il brano Vai bene così con Leo Gassmann, vincitore del festival di Sanremo 2020 nella sezione Nuove proposte. A novembre 2020 il primo singolo Vita, seguito dal secondo singolo Eterno.

I video di ogni nuova uscita dell’album sono live. Insieme ai singoli escono anche brani come

Preghiera e Nudi (tutti rigorosamente live). Il 30 aprile 2021 esce “Deserto”, l’album di debutto che raccoglie anche i singoli e i brani usciti precedentemente.