Chrome Sky

Binary il secondo album Industrial Metal Band Chrome Sky

Chrome Sky, “Binary“, il secondo album della band Industrial Metal per Ghost Record

Il duo italiano Industrial metal dei Chrome Sky, rilascerà Venerdì 15 Ottobre il secondo dal titolo “Binary” per Ghost Record. L’album sarà disponibile in formato digitale nei principali digital stores e online sul sito della Crashsound.

Il titolo è stato scelto in connessione con il numero due, sia perché si tratta del secondo album della band sia ad evidenziare la natura “duale ma non duale” del progetto musicale, costituito infatti da due soli elementi in apparenza in antitesi tra loro (la macchina e l’umano) ma che in realtà si integrano complementariamente a vicenda, rappresentati a loro volta dai due componenti della band (rispettivamente Mario e Paolo).

Binary il secondo album Industrial Metal Band Chrome Sky
Chrome Sky

Da notare inoltre che il titolo comincia con la lettera B, per l’appunto seconda lettera dell’alfabeto (così come il primo album, Artificial, cominciava per A). L’album è costituito da 8 tracce e rappresenta un’evoluzione del duo verso sonorità più dure rispetto al precedente, in cui gli elementi metal ed industrial prevalgono rispetto agli altri che componevano la miscela di Artificial.

I Chrome Sky sono il frutto di una collaborazione pluriennale che nasce a Catania tra il poliedrico cantante e cantautore Paolo Miano e il creativo compositore/programmatore Mario Ferrarese, da anni residente ad Amsterdam, alla ricerca di una creazione innovativa che fonda metal, industrial, trance, prog, goth e molte altre influenze in un unico scenario difficilmente etichettabile, con la voce come unico elemento umano sullo sfondo di un setup strumentale interamente programmato.

Leggi anche  COME STO è il nuovo singolo dei LOW POLYGON

La loro musica ritrae con sguardo asettico e impietoso la condizione esistenziale alienata dell’uomo contemporaneo, costringendo l’ascoltatore ad affrontare il magma di pulsioni che ribolle nelle profondità dell’animo umano, dove si oltrepassa la razionalità, il bene e il male si annullano, il sacro e la follia coesistono e il destino dell’uomo viene creato, e in questo modo percepire la dolente fatica dell’esistenza.

Nell’estate 2016 registrano e mixano sette brani presso il The Cave Studio di Catania con il sound engineering del noto produttore Daniele Grasso, che costituiscono l’album di Artificial, che esce nel maggio 2017 per l’etichetta DCave, anticipato dal Artificial Man. Il video del singolo, prodotto dal regista salentino Alessandro Urso (alecs), entra in diffusione ai primi di ottobre dello stesso anno.

Per sopraggiunte vicissitudini personali però, sono purtroppo costretti ad interrompere l’attività nel gennaio 2018 proprio al momento del lancio promozionale in Europa. Nel 2021, i Chrome Sky tornano in attività con due singoli: Kleenex a febbraio, e Desert Sun a giugno, che segnano una leggera svolta verso suoni più duri, metal ed industrial, e che anticipa un nuovo album, Binary, in uscita il 15 ottobre

Line Up Paolo Miano – Voce Mario Ferrarese – Programming

Credits

Credit Pic – Bernarda Raciti / Julian Ferrarese

Pre Save Streaming: https://backl.ink/149167832

Leggi anche  Ave Quasàr feat. Walter Somà - I movimenti del cuore

Altri Articoli Interessanti