Read Time:1 Minute, 30 Second

Si chiama Alessio Creatura e il suo nuovo In TV Il Nuovo Carcere” racchiude tutta la passione e l’energia che solo un talentuoso cantautore come lui ha da offrire. “In TV Il Nuovo Carcere” è il brano di un musicale ben più ampio e basta un verso per entrare subito nello spirito della :

«Chissà se fanno carriera, per il e sulla loro miseria»

Alessio Creatura

Ascoltando il brano emerge subito una situazione dove l’ riflette sul concetto di TV come metafora del mondo contemporaneo, iperconnesso e malato di presenzialismo. I media guidano le coscienze, le scelte, i rapporti, le opinioni finendo per pilotare il “popolo bue”, dando sempre più enfasi alla spettacolarizzazione delle notizie in nome degli ascolti. La crisi di valori si rispecchia nella ricerca spasmodica del sensazionalismo ad ogni costo. La televisione promuove modelli di illegalità avvalendosi di personaggi che suscitano curiosità e purtroppo sempre più spesso ammirazione e persino spirito di emulazione.

Accompagnato da sonorità decise ma armoniose, curate e movimentate, nonché da ritmiche coinvolgenti ed accattivanti, questo artista “rock” – che avevamo lasciato qualche mese fa alle prese con François – partorisce un che vale la pena di ascoltare, grazie anche agli arrangiamenti dei produttore Max Corona e Cristian Bonato e alla batteria di Tommy Graziani. Il sound fresco e le liriche energiche, che creano il giusto contrasto con un ricco di sentimento, fanno di questo brano un perfetto jolly radiofonico che potrebbe essere tranquillamente collocato tra le del mercato italiano. Insomma, un’ottima scelta per riscaldare gli ascoltatori in attesa delle sorprese musicali che l’artista sta preparando!

Il è stato curato da Gianni Gaudenzi.

Alessio Creatura su Facebook

In TV Il Nuovo Carcere (YouTube)

In TV Il Nuovo Carcere (Spotify)

Close