chi sono i bRAdO e cosa c’è all’origine di questo nome?

brado

Fuori da venerdì 1 aprile per Le Stanze Dischi il primo singolo dei bRAdO dal titolo Istinto. Il pezzo è stato inciso con la collaborazione di ERICK e ci racconta la storia di una donna come tante alla ricerca spasmodica della sua stabilità, e lo fa attraverso sonorità energiche e dirette tipiche del rock più puro. Per i bRAdO la musica è il medium che risveglia in noi l’istinto necessario per affrontare l’ignoto.

Abbiamo fatto quattro chiacchiere con i bRAdO

brado

Prima domanda per rompere il ghiaccio: chi sono i bRAdO e cosa c’è all’origine di questo nome?

Intanto grazie a Diffusioni Musicali per questa intervista, in realtà i bRAdO si conoscono e condividono musica da molti anni, ultimamente  abbiamo sentito l’esigenza di provare a creare qualcosa che uscisse dai canoni rock che ci hanno accompagnato nelle nostre esperienze passate, qualcosa da condividere con altri artisti che non appartengono al nostro mondo, come è stato per Erick appunto.

Per il logo, l’idea che il nome contenesse la specularità della b e della d, ci  piaceva, come nella realtà ordinaria, esiste lo specchio di quella invisibile ma essenziale.

Parlateci un po’ del vostro background musicale: qual è stata la vostra formazione e quali sono gli artisti che vi hanno ispirato?

Ascoltiamo diversi generi musicali e nel tempo gli artisti che ci hanno formato sono davvero tanti, dalle più popolari band anglo/americane della scena rock/metal, ai cantautori italiani più recenti ma non è che abbiamo dei nomi da mettere prima degli altri perché ognuno di loro ci trasmette qualcosa di particolare e unico.

Qual è il messaggio che volete trasmettere con “Istinto”?

Il messaggio è di non farsi prendere dalle paure, ascoltare la voce interiore che ognuno di noi ha e coltivarla, quello è il tuo ISTINTO, guida nella giungla odierna.

Cosa potete raccontarci sulla scena musicale della vostra città e come vi inserite all’interno di essa?

Non viviamo in una grande città ma in un paese di circa 6000 abitanti, Porretta Terme dove le situazioni musicali, soprattutto live estivi, non
mancano; anche nella vicina Bologna “vivono” molti locali che si spera, adesso possano ripartire.

Qual è l’elemento che non dovrebbe mai mancare in un pezzo firmato bRAdO?

Diciamo la condivisione, il feat! Per noi adesso resta importante continuare a collaborare con artisti di diverso genere musicale per dare vita a nuove energie.

Quali saranno i prossimi step del vostro progetto?

Per adesso c’è ISTINTO, a breve ricominceremo l’attività live che in alcune situazioni condivideremo con Erik, in parallelo stiamo lavorando a nuovi brani. Grazie a tutti e a presto!

http://www.instagram.com/brado_band

DM Staff Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Potrebbero interessarti anche...