BIAS: NOIRO è il nuovo singolo

bias pubblica il singolo noiro, 15 anni dopo averlo registrato

BIAS pubblica il singolo NOIRO, 15 anni dopo averlo registrato

In settembre le giornate sono ancora perlopiù calde e soleggiate, ma bisogna fare attenzione al temporale che si abbatte quando meno ce lo si aspetti.

Proprio col rimbombo di un tuono in lontananza parte l’introduzione di NOIRO, il nuovo singolo di fine estate del produttore Imolese.

Il brano nasce da delle vecchie registrazioni di chitarra e voce (con la partecipazione di Caterina Soldati) risalenti al 2007 e salvate in un hard disk.

L’artista recupera i files originali e aggiunge le tracce di pianoforte e di synth per completare l’arrangiamento.

Il testo è incomprensibile per l’uso di effetti che deformano la voce, salvo la frase conclusiva “My eyes are blind”, urlata al megafono per amplificarne la potenza ed il significato.

Il mixaggio e la masterizzazione sono affidati alle mani esperte del produttore bolognese Ricky “Ohm Guru” Rinaldi.

Dopo 15 anni esce su tutte le piattaforme digitali NOIRO. Il brano, completamente autoprodotto, si discosta in modo evidente dalle più recenti pubblicazioni di BIAS, con la sua atmosfera dark ed il suo sound immateriale, più vicino alla musica ambient, con echi di floydiana memoria.

bias pubblica il singolo noiro, 15 anni dopo averlo registratoLink allo streaming: https://linktr.ee/BiasLastRelease

✒ BIOGRAFIA

Gian Luca Biasini è un musicista, produttore e compositore di Imola (BO).
All’età di 6 anni, spinto dalla passione del padre, prende le prime lezioni di musica e da quel momento non smette più di suonare. Dal pianoforte alla batteria, dalla chitarra alle percussioni, passando per la computer music, ascolta e suona ogni genere musicale, con una predilezione per il Punk e il Rap.

Dopo un lungo trascorso come batterista in diverse band dell’underground bolognese (JLK e Wax Anatomical Models per citare le più importanti), nel 2016 pubblica il suo primo album da solista con lo pseudonimo di Ex Novo. Nel 2019 esce Pegaso, il secondo disco, e qualche mese più tardi scoppia la pandemia.

Il progetto musicale BIAS nasce, inconsapevolmente, proprio durante il lockdown del 2020, periodo durante il quale Gian Luca suona e scrive molto, cambiando però approccio nel processo creativo, sia per quanto riguarda i testi, sia per quanto riguarda la musica.

All’inizio del 2021 apre il canale Bias Music su YouTube e SoundCloud, su cui carica i remix/cover che compone in studio partendo dalle canzoni dei suoi artisti preferiti fra cui Rage Against the MachineJoy DivisionThe PoliceSlipknot ed altri. Durante l’autunno pubblica anche un paio di inediti, scritti durante il lockdown, e in quel momento modifica il nome dei canali trasformandoli definitivamente in BIAS.

Nel febbraio 2022 esce su tutte le piattaforme digitali Duemilaventi, il primo singolo ufficiale, seguito da Sarebbe più facileBuioEstate zero pare e Noiro.

🔗 CONTATTI
https://www.facebook.com/biasmusic.fb
https://www.instagram.com/bias.music/
https://linktr.ee/bias.music

DM Staff Roberto

Appassionato di Musica, mi piace ascoltare i brani degli artisti emergenti e condividerli con il pubblico.

Potrebbero interessarti anche...