Berna: “Ho abbandonato il calcio per seguire la musica”

Berna (foto Enrico Luoni)
Berna (foto Enrico Luoni)
Berna (foto Enrico Luoni)

Dopo l’esperienza ad Amici 2022 e la pubblicazione di “Re Artú” (che è stato oggetto anche di un’importante challenge su TikTok, lanciata dai più importanti talent italiani e oltre 430.000 streaming su Spotify, con oltre due mesi di presenza nella playlist “Generazione Z”), Berna, cantautore siciliano (di Mascali) torna con un brano ad alto tasso emotivo, prodotto da Shune con la collaborazione di Dibla.

Con il singolo “Bevi la vita” l’artista, prendendo spunto dal vissuto personale, racconta le sofferenze della persona che ama, vista con i suoi occhi. Racconta le sue paure, tra cui quella di “riprendersi” la propria vita. Prova ad aiutarla mettendo da parte i suoi casini per risolvere i suoi. Berna prova… scrive… canta….

Quando hai capito che la musica poteva essere la tua strada?

Ho capito che la musica poteva essere la mia strada dopo aver abbandonato la scuola calcio, dove la maggior parte dei miei coetanei non riusciva a sopportare che io cantassi, venivo deriso. Mentre giocavo mi veniva detto: “vai a cantare, il calcio non fa per te”. Così dopo aver abbandonato il calcio, riuscì nel mio piccolo ad ottenere i primi risultati cantando e le mie prime soddisfazioni.

Come mai hai scelto il titolo “Bevi la vita”?

La scelta di un titolo non viene sottovalutata, ho sempre pensato che il titolo di una canzone debba racchiudere tutte le emozioni dell’artista in esso, nel mio caso ho scelto “Bevi la vita” perché credo sia il fulcro dell’intera traccia, tutto ciò che è stato scritto, cantato e suonato, si trova nel titolo.

In questo ambiente c’è molta concorrenza; una cosa che può fare la differenza?

Sicuramente essere diverso può far la differenza, al giorno d’oggi in un mercato così ampio è la novità che crea l’hype giusto. Fare musica non è così facile come si crede, alcuni pensano che basterebbe solo buttar giù qualche barra, registrarla su una strumentale e fare centro, invece bisogna scalare le montagne, magari trovarsi nel posto giusto, al momento giusto.

Da un po’ di tempo vanno molto i feat tra cantanti. C’è qualche artista con cui ti piacerebbe duettare?

Adesso sono concentrato sul mio progetto da solista, affiancare un artista al proprio progetto è una grande responsabilità per entrambi, chissà se un giorno ci sarà un feat. tra Berna e Rkomi o Berna e Mara Sattei…

Il tuo rapporto con i social

Il mio rapporto con i social è strano, quando ho qualcosa da dire o da annunciare utilizzo i social come mezzo per svelare tutto ciò a cui ho 

Come ti vedi a 30 anni ora che ne hai 20? 

Il futuro mi fa un po’ paura, non voglio fare previsioni ma son felice di pensare che sono ancora molto giovane e la musica mi accompagnerà in questo lungo cammino di discese e salite, sperando un giorno di arrivare molto in alto!

Ascolta Bevi la vita di Berna

Potrebbero interessarti anche...

GHANA · TOOLS · MARTIN