È da oggi disponibile su YouTube il videoclip ufficiale di Almeno stasera, malinconica ballad urbana firmata Pietro Gandetto giΓ  presente all’interno del disco Come in un film, pubblicato lo scorso dicembre per Sottobosco Dischi. Un brano dal sapore notturno che invita a riflettere sul fenomeno del consumismo relazionale, sempre piΓΉ presente nella nostra epoca.

Almeno staseraΒ Γ¨ una ballad urbana, uno di quei brani da ascoltare quando si cammina per strada in mezzo al traffico pensando ai fatti propri. È un brano che parla del consumismo relazionale in cui tutti piΓΉ o meno siamo coinvolti. Il ghosting, l’orbiting, l’incertezza delle relazioni, ma anche la magia che si crea nei primi incontri. Mi piaceva l’idea di creare un’atmosfera un po’ β€œdesaturata” come sono le relazioni che viviamo oggi nelle grandi cittΓ  come Milano. È un brano da ascoltare fumando una sigaretta mentre si sceglie un film per la serata. (Pietro Gandetto)

Montaggio video: Antonio Condello

BIO

Nato ad Alessandria, milanese di adozione,Β Pietro GandettoΒ sin da piccoloΒ si appassiona alla musica. A sei anni inizia a cantare e sostiene gli esami principali di pianoforte in Conservatorio. Negli anniΒ collabora con svariati enti teatrali in diverse produzioni e si esibisce regolarmente in Italia e all’estero. Partecipa a diversi concorsi e manifestazioni tra cui il Tour Music Fest, per arrivare al suo debutto televisivo nel 2018 con la partecipazione al programma di Rai 2Β The Voice of Italy. Dal 2018 avvia il suo progetto cantautorale con la pubblicazione di svariati singoli.Β  Sempre nel 2018Β pubblica la sua prima raccolta di poesie dal titoloΒ Nuvole sgangherateΒ (Booksprint Edizioni). Parallelamente Γ¨ avvocato nel foro milanese.

https://linktr.ee/pietrogandetto