Ali + The Stolen Boy presenta Errore del Sistema

ali + the stolen boy presenta errore del sistema

Dopo il suo primo singolo Uranus, Ali + The Stolen Boy presenta Errore del Sistema, un pezzo che riprende la pizzica Pugliese – cultura d’origine di Alix – per trasformarla in un rito catartico queer, reinventando la tradizione popolare in un’operazione collettiva contemporanea. Raccontando la storia di una serata a Londra, Errore del Sistema è un inno per i corpi e le identità abbandonati dal capitalismo. L’artista canta in italiano, francese e inglese, e mescola un’approcio personalissimo di scrittura con una sperimentazione su voce, arpa, violini e una base elettro.

ali + the stolen boy presenta errore del sistema

Ali + The Stolen Boy presenta errore del sistema

Ali + The Stolen Boy è il progetto musicale da solista del* cantautor* Alix, artista italo-francese che lavora tra Milano e Parigi. Artista multidisciplinare e musicista auto-didatta, Alix ha vissuto negli ultimi anni tra Londra e Lisbona.

Crescendo a Parigi, trova una possibilità di reinvenzione nelle comunità LGBTQIA+, queer e transfemministe, vive in un minuscolo appartamento a Montmartre, alternando mille lavori mentre esplora lo stretto legame tra musica e performance. Parigi si trasforma da semplice casa a luogo di resistenza artistica, oltre che personale, spazio di proteste e di attivismo politico che si intersecano profondamente con la sua ricerca artistica quotidiana. Fonda un collettivo di teatro lavorando sia con importanti istituzioni che in spazi underground.
ali + the stolen boy presenta errore del sistema

Ali + The Stolen Boy presenta errore del sistema

Due anni fa, Alix comincia a scrivere il suo primo progetto di musica da solista. Trasformando le sue esperienze intime e personali senza staccarle mai completamente da quelle condivise con amicx, attivistx e artistx, decide di dedicarsi unicamente alla musica, che diventa il mezzo espressivo di sintesi di tutto il suo percorso. Musicista autodidatta, Alix scrive, compone, canta e coproduce i suoi pezzi, in francese, inglese e italiano. In un personalissimo uso delle tre lingue, Alix crea una poetica nella sua musica in cui l’intimità dei suoi testi è interconnessa alla rilevanza politica che essa ha nella società.

Nell’ultimo anno è tornat* in Italia nel tentativo di ricongiungere i pezzi della sua storia e delle sue origini culturali e familiari. Il suo lavoro musicale, scritto insieme al producer Giuliano Pascoe e i musicisti Martin Nicastro e Livia Phoebé, interseca temi e spostamenti che hanno attraversato la sua esperienza personale. Alix sta raccogliendo tutto ciò nel suo EP, in italiano e in francese, in uscita nel giugno 2022, che è profondamente influenzato da artisti come St Vincent, Anna Calvi e Stromae.

Errore del sistema

Su Spotify https://spoti.fi/3MWvcNk
Su iTunes https://apple.co/34RiuhL
Su Instagram
https://bit.ly/3cO7uSK
Su YouTube https://bit.ly/3l25R8r

Potrebbero interessarti anche...