Vai al contenuto

AFTERSALSA: “FARE TARDI” il debut album della band

FARE TARDI è il debut album di AFTERSALSA, fuori per Futura Dischi. Il disco segue i primi singoli del progetto, che lascia intravedere il suo mondo solo quando inizia la notte, in un romanticismo urbano unico e che vive in un mantra semplice ma definitivo: “non è mai troppo tardi per fare tardi“.

Che duri una notte o una vita intera, gli Aftersalsa cercano l’aurora in ogni sigaretta accesa. Emozioni estemporanee, come quando si urla allo stadio e ci si perde nello schermo dell’iPhone quando finisce la partite. Quelle stesse sensazioni che tengono vivo di giorno e non fanno dormire la notte. Sentimenti lenti, che scivolano tra un kebab, uno striscione in autostrada e quella Kia dove tutto è cominciato. 

A trascinare il disco, la focus track Bustine di te: “Le albe della stagione più fredda dell’anno e del cuore, uno spazio troppo carico di ricordi mentre fuori il mondo è immobile. L’aria stanca, le bustine del te e i piatti abbandonati da giorni nel lavandino emulano forse la presenza di qualcun altro in casa. Quel qualcuno che non c’è più, passa l’appetito, non riesco a dormire. Se un’alternativa non esiste la chiedo al cielo, le stoviglie diventano lampade magiche ma strofinarle non servirà, i miei orizzonti si restringono, obbligati dalla cornice di una finestra”

Synth eterei, atmosfere dilatate ed esplorazioni notturne ispirano flussi di coscienza immersi in un future-pop destinato a risuonare nei principali club italiani. La band infatti, in collaborazione con DNA Concerti, sarà in tour per presentare il disco.

Ecco le prime date degli Aftersalsa

1 aprile – ARCI Bellezza, Milano
21 aprile – Cortile Café, Bologna
6 maggio – Largo Venue, Roma
20 maggio – Off Topic, Torino

TRACKLIST & CREDITS
1. Bustine di te / 2. Matte Davvero / 3. Nessuno sveglio / 4. Persol / 5. Arabo / 6. ER658SR / 7. Patente / 8. Guardiania / 9. Non credermi

Scritto da: Matteo Zappa, Simone Manzotti, Dario Azzollini, Nicolò Posenato
Prodotto da: Simone Manzotti
Mixato da: Antonio Polidoro, Blap Studio

www.instagram.com/aftersalsa/

BIO AFTERSALSA

Affrontiamo la notte assieme sperando che duri per sempre.
Siamo le canzoni che ascolti quando fai tardi e sta sorgendo il sole, l’ultima sigaretta poi davvero basta. La colonna sonora del kebabbaro mentre apri una peroni da 66 con l’accendino. Una chitarra col chorus, un sintetizzatore vintage e l’autotune, non è salsa è Aftersalsa.

Il manifesto di Aftersalsa parla a tutti, alle nostre notti, alla quotidianità del notturno e al suo incedere rallentato, dettato dai tiri di una sigaretta.

La band di Futura Dischi pubblica i primi due i singoli a settembre 2021. Immersi tra autotune e riverberi, PATENTE e NON CREDERMI sono i primi due capitoli di un viaggio musicale che immediatamente porta soddisfazioni: alla prima uscita entrano nella playlist editoriale di Spotify Scuola Indie. I singoli successivi sono MATTEO DAVVERO e ARABO.

Il 3 marzo Aftersalsa e Ibisco pubblicano il singolo “Persol”, che anticipa il debut album “FARE TARDI“, in uscita il 30 marzo.