Read Time:2 Minute, 32 Second

Marmo_Foto1.E’ stato pubblicato venerdì 12 novembre “Aeroplani”, il nuovo singolo del rapper Marmo, artista originario del Sud Italia, che a soli 17 anni esordisce nel mondo della musica con il suo primo album dal titolo “Fuori Tasca”.

Incredibile e in continua ascesa la carriera di Marmo, il quale, dopo essersi inoltrato nell’universo rap, decide di sperimentare suoni inediti da accostare all’hip hop, per creare un sound del tutto originale e personale. Comincia allora l’avventura con le sonorità latine e con la calda atmosfera propria di un mondo estraneo al rap ma che Marmo riesce ad unire, dando vita ad un suono nuovo e mai sentito prima.

La volontà di Marmo di farsi conoscere come rappresentante di uno stile innovativo diventa così urgente, da movimentare non soltanto il pubblico, ma anche gli addetti ai lavori, i quali intuiscono immediatamente la portata creativa dello stile di marmo ed accolgono con entusiasmo il suo progetto. Progetto che consente al giovane rapper di rivisitare in chiave moderna l’hip hop italiano, ricevendo notevoli soddisfazioni e riscontri positivi da parte della critica.

Brani come “Tranquillo Frate”, “Fiori Di Skunk”, “Boston George”, “Bimbi Per Sempre”, “Money”, “Bang Bang Bang”, “Luna Storta” consentono all’artista di farsi conoscere ad un pubblico davvero ampio, facendo raggiungere a Marmo, un nuovo traguardo, ovvero l’opportunità di essere autore per diversi artisti e major italiane. Fino a che arriva la tanto sperata possibilità da parte del rapper di  co-fondare l’etichetta indipendente WOW Records, iniziando a produrre giovani artisti del panorama urban italiano.

Tra le pubblicazioni di Marmo va sicuramente ricordato il singolo “Fed Up” , che vede la collaborazione di un giovane rapper americano, brano tra l’altro  premiato con un Billboard nella più famosa piazza del mondo, Times Square (USA).

Abbiamo poi il fortunato singolo “Fuso Orario” estratto dall’album Parvenu,  per 6 settimane in top10 nella classifica radio indipendente italiane tra i singoli più suonati dalle radio. Ed ora eccolo qui, pronto a scalare la classifica dei brani indipendenti più trasmessi dalle radio italiane con un pezzo strabiliante a metà strada tra il pop elettronico e le sonorità anni ’80. Una storia  d’amore da ascoltare con la luce soffusa, mentre fuori imperversa un temporale e suoni avvolgenti colpiscono meglio l’anima di chi ascolta….

Sonia Bellin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close