October 27, 2021
Read Time:3 Minute, 17 Second

Esce oggi in digitale , il nuovo album dell’artista di Novara classe ‘93 . L’album rappresenta il secondo capitolo del progetto omonimo pubblicato nel 2020, e abbraccia a 360° il lungo percorso di vita affrontato dall’artista. L’album è arricchito dalle strumentali di Flatpearl e Ric De Large.

9zeroK-Cover-1024x1024

Lungo le dieci tracce di 9zeroK Vol. 2 ci sono i ritagli di eventi realmente accaduti che portano la narrazione in prima persona. Con la sua musica, Vale Bronson racconta di una vita iniziata nella povertà, che prosegue e passa attraverso crimini e arresti, ma anche per l’ossessione per i soldi con un unico obiettivo: farne il più possibile. Una realtà nuda e cruda, che lascia intravedere il bisogno di rivalsa con la speranza di chi ha il desiderio di uscire da certi luoghi, contesti e situazioni.

Anticipato dai dei singoli Invicta, Quanti, 2 giorni e Barabba, 9zeroK Vol. 2 ospita al suo interno anche diversi nomi come Mr. Rizzus, Manali, Markino, Naver, Omar Santana, Kevin Mopao, Dium e Jiz, quest’ultimo alle produzioni. Le sonorità alternano vibrazioni trap malinconiche come in Interni bianchi e Sogni, a basi più minimal e ricche di elementi elettronici come in Vale Polo, o di synth corposi come in Sprint. Più leggeri, invece, ma sempre sul tema portante del genere trap, il mood di brani come Io no.

Dal primo Ep, Solo se hai fame, scritto all’età di 23 anni, la consapevolezza e la credibilità dell’artista sono cresciute e così anche la voglia di distinguersi nel panorama urban italiano con una proposta fresca e personale che saprà colpire il pubblico con le storie che condivide.

Track By Track

Interni bianchi: è il che catapulta l’ascoltatore dentro la mia realtà, grazie a riferimenti a fatti realmente accaduti.

Sogni: in collaborazione con Mr. Rizzus, delinea i contorni della nostra intesa ed amicizia nate grazie all’appartenenza alla stessa crew. Forse, la traccia migliore del disco, con la produzione a cura di Flatpearl e Jiz.

Vale Polo: il porta l’ascoltatore nel lato mio lato più oscuro, stordendolo con la potenza e la convinzione dei 90k che pesano su di me.

Bugatti Veyron: su una super produzione di Ric de Large, ripropongo la collaborazione nata nel volume 1 con Manali. Fra crimini e soldi facili, il titolo parla da sé. 

Sprint: un cambio di rotta che spiazza l’ascoltatore. C’è subito un’aria di nostalgia e tristezza, quasi come se, nonostante tutte le scelte sbagliate, ci sia un briciolo di consapevolezza di destini segnati, di un futuro già scritto. All’interno ci sono i featuring di Markino e Naver, che sposano perfettamente il mood del brano.

Io no: singolo prodotto da Flatpearl, racconta di come mi sono ripromesso di andare incontro il mio destino, senza finire in galera o morto come molti miei fratelli. Nonostante la situazione di degrado e le varie vicissitudini, ci sono riuscito grazie alla musica, segnando la svolta nella mia vita.

2 Giorni: pubblicata nel novembre 2020, è la hit che ha fatto viaggiare molti. Insieme a Mr. Rizzus, siamo un duo con stili diversi che si completa.

Invicta e Barabba: sono l’ottava e la nona traccia del progetto. Sono due brani quasi indivisibili, perché sono due “banger” in grado di far saltare l’ascoltatore dalla sedia, arricchite dalle preziosi collaborazioni di Omar Santana, Kevin Mopao, Nigga Dium e Markino.

Quanti: l’atmosfera si riempie di good vibes che permettono di alleggerire il peso di questo disco, 9zeroK.

BIO

Vale Bronson è un rapper classe ’93, originario di Novara. Inizia a fare musica mentre è agli arresti domiciliari a 23 anni, pubblicando subito un EP dal titolo Solo se hai fame. Nel gennaio 2020 pubblica invece il suo secondo progetto, 9zeroK, che gli permette di farsi conoscere ad un pubblico più ampio. Il 14 luglio 2021 esce il seguito di questo album, 9zeroK Vol. 2, disponibile su tutte le piattaforme digitali.

About Post Author

Lorenzo Redi

Close