zeronauta

Anticipazioni sulle prossime uscite degli Zeronauta

Fuori su tutte le piattaforme da venerdì 19 aprile 2024 "intatta", il nuovo singolo degli Zeronauta, estratto dall'EP "piùomenozero" che uscirà a breve. La band fiorentina ci regala un brano rock dove le chitarre si intrecciano con una sezione ritmica nevrotica, alternandosi in un dialogo serrato con una linea vocale che oscilla tra l’apatia e la rabbia.

Prima domanda per rompere il ghiaccio: perché chiamarsi Zeronauta?

Quando abbiamo dovuto decidere il nome della band ci siamo resi conto che nessuna parola esistente risultava adatta al nostro immaginario, abbiamo quindi deciso di crearne una nuova partendo dal concetto di “zero”. Ci ha sempre affascinato l’idea di un vuoto da riempire, ma anche da esplorare.

Quali sono gli artisti che hanno contribuito maggiormente alla definizione della vostra identità musicale?

Un primo pensiero va sicuramente ai Beatles che per noi hanno rappresentato un riferimento fin dall’infanzia, ancor prima che iniziassimo a suonare. Un’altra band che per noi è stata fondamentale sono gli Strokes; è stato scoprendo la loro musica che abbiamo sentito la voglia e la necessità di avere un nostro progetto, di scrivere le nostre canzoni. Per quanto riguarda il panorama italiano, a cui ci siamo avvicinati sempre di più crescendo, i Verdena e gli Afterhours sono due delle band che ci hanno influenzato di più.

Qual è il messaggio che vorreste trasmettere con “Intatta”?

Intatta è un brano distorto e rumoroso. Ci piace l’idea che sia la musica che il testo possano trasmettere energia, guardando al caos come una componente fondamentale nella vita di tutti. Ognuno di noi affronta il suo caos, a volte anche con entusiasmo magari. Intatta è il nostro modo di affrontare il caos facendo un bel po’ di rumore.

  "piùomenozero" è il nuovo EP degli ZERONAUTA

Cosa potete raccontarci sulla scena musicale fiorentina e come vi inserite al suo interno?

A Firenze ci sono un sacco di band e progetti interessanti, la scena è molto viva per quanto riguarda gli artisti. Purtroppo, i posti dove fare musica dal vivo non sono molti e si può far fatica a trovare spazio a volte. Fin da quando siamo nati facciamo parte di Fiore sul Vulcano, un collettivo formato da tante band e progetti che cerca di creare una rete fra le varie realtà, organizzando tanti eventi e mettendo i musicisti in contatto fra di loro. Per noi far parte di questo progetto è stata una grande fortuna, ci ha aiutato tantissimo nelle fasi iniziali della nostra storia.

Quali saranno i prossimi step del vostro progetto?

La prima data importante è il 24 Maggio, giorno in cui esce il nostro prossimo singolo. Il 7 Giugno invece uscirà il nostro nuovo Ep “piùomenozero” e speriamo di poterlo portare sul palco suonando dal vivo il più possibile, per poi dedicarci alle nuove idee che abbiamo e pubblicare al più presto altra musica.

zeronauta

Facebook - Instagram - Spotify

Roberto
Roberto

Ideatore e Fondatore di Diffusioni Musicali, collaboro con diverse realtà del settore musicale per promuovere con esse giovani artisti e musica emergente.